TARES: chi paga se ancora non ne ho il possesso?

Home Forum Utenze, rifiuti, tv e altre imposte sulla casa TARES: chi paga se ancora non ne ho il possesso?

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 4 anni, 4 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #16546

    Demy

    Ho comprato casa a maggio. Dal notaio abbiamo stabilito che il possesso della casa passerà solo il 10 luglio, in quanto il vecchio proprietario aveva bisogno di un po’ di tempo per organizzarsi con il trasloco. Le utenze sono ancora intestate al vecchio proprietario, ovviamente. Chi deve pagare la Tares? Si calcola come l’IMU quindi in dodicesimi? Non vorrei pagare tasse che non mi competono nè andare incontro a sanzioni nel caso dovessi pagarla io. Grazie


    #16560
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    A differenza dell’IMU che è una tassa sul possesso, la TARES è dovuta da chi utilizza l’immobile. Nel tuo caso, essendo la proroga fino al 10 luglio stabilita dal notaio, anche l’IMU spetta al vecchio proprietario fino a tale data, dunque, a maggior ragione anche la TARES è dovuta dal vecchio proprietario per il periodo nel quale continua ad occupare ed utilizzare l’immobile.
    Per quanto riguarda l’eventuale frazionamento, ti consiglio di consultare il tuo regolamento tares regionale.


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: TARES: chi paga se ancora non ne ho il possesso?
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">