Soluzioni possibili per avere nuovamente agevolazioni prima casa

Home Forum Acquisto (prima) casa Soluzioni possibili per avere nuovamente agevolazioni prima casa

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 5 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #4547

    Daniele

    Sposato in comunione dei beni. Dieci anni fa abbiamo acquistato un appartamento usufruendo delle agevolazioni prima casa.

    Ora vorremmo acquistare un nuovo appartamento nello stasso comune senza vendere il vecchio.
    Vorrei saperere se facendo la separazione dei beni e vendendo il mio 50% mi consentirebbe di fruire delle agevolazioni prima casa sul nuovo acquisto (imposta registro, detrazione interessi passivi)?

    grazie
    Daniele


    #4609
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Nel tuo caso, ti confermo che l’unico modo possibile è passare in separazione di beni e che uno dei due coniugi si disfi della propria quota di prima casa. Così facendo il coniuge sarà libero di acquistare per se’ una prima casa dove desidera, tuttavia se è nello stesso comune, nonostante non ci siano problemi per le agevolazioni in fase di acquisto, solo una delle due abitazioni potrà essere considerata principale al fine delle agevolazioni IMU.

    #4677

    Daniele

    grazie 1000

    Daniele

    #4760

    Enrico

    Quindi, se non ho capito male, se due coniugi, in regime di separazione dei beni, sono proprietari come prima abitazione, ciascuno del 100%, di due appartamenti nello stesso comune, ed ognuno ha la propria residenza nel proprio appartamento, l’aliquota agevolata e le detrazioni spettano solo per un appartamento.
    Se invece di essere sposati sono una coppia di fatto, entrambi possono usufruire dell’aliquota e delle detrazioni.
    Mi sembra un ottimo incentivo al matrimonio!

    #4839

    Lorenza

    Regime di separazione dei beni.
    La moglie non è comproprietaria della casa coniugale.
    Ha ereditato il 50% della casa materna in altro comune distante 30km.
    Se la moglie riporta la residenza nella casa ereditata e vi dimora per 3 mesi l’anno può beneficiare dello status di prima casa e relativa IMU? Grazie

    #4857
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Lorenza: è piu o meno fattibile…. basta che non ci siano fatti che possano dimostrare che in realtà la sua dimora abituale è altrove (es. sede di lavoro lontana, ecc.)


Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
Rispondi a: Soluzioni possibili per avere nuovamente agevolazioni prima casa
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">