Sgravi fiscali prima casa intestata a non aventi reddito

Home Forum Acquisto (prima) casa Sgravi fiscali prima casa intestata a non aventi reddito

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 6 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1841

    Claudio

    Per sfruttare gli sgravi di prima casa vorrei intestare l’immobile che vorrei acquistare a mia moglie (o ad un figlio).

    Mia moglie (con la quale sono in separazione dei beni e con 2 figli) non ha reddito quindi, mi serve un suggerimento, su come posso sfruttare gli sgravi del mutuo che andrei a stipulare.

    Salve


    #1913
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    La banca non concederà mai un mutuo interamente a tua moglie o figlio che non ha reddito, verosimilmente chiederà di cointestarlo con te.
    E’ possibile portare in detrazione gli interessi passivi del mutuo solo se si è intestatari sia del mutuo che dell’immobile, e se questo è abitazione principale. Supponendo la casa intestata al 100% a tua moglie e mutuo cointestato, solo il 50% degli interessi totali potrà essere portato in detrazione da tua moglie, la restante parte non sarà detraibile.

    Premesso questo, non credo ci siano problemi a portare queste detrazioni sulla tua dichiarazione dei redditi, se la moglie è a tuo carico, ma per sicurezza chiedi ad un fiscalista.


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.