Requisiti per agevolazioni acquisto prima casa

Home Forum Acquisto (prima) casa Requisiti per agevolazioni acquisto prima casa

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 1 anno, 6 mesi fa.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #18825

    Kilroy

    Buongiorno.

    I miei genitori, in comunione dei beni, possiedono in parte uguali un solo appartamento acquistato nel 1969.
    Supponendo che l’acquisto sia stato fatto all’epoca senza agevolazioni prima casa introdotte negli anni successivi, e dovendo acquistare una nuova casa in un comune diverso per avvicinarsi ai figli, potrebbe questo nuovo appartamento essere acquistato con i benefici prima casa fermo restando che si trasferirebbero portando la residenza nella nuova città sede del nuovo acquisto?

    Grazie


    #18846
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Si, a mio avviso è possibile in quanto vengono soddisfatti i requisiti fondamentali, ovvero non avere altre case nello stesso Comune e non avere case, anche in quota parte, acquistate con agevolazioni prima casa.
    Possono acquistarla sia cointestata che intestata ad uno solo di loro.

    #18971

    Giorgia

    Salve. Possiedo la nuda proprietà di un immobile di cui mia madre è usufruttuario. A lei risulta seconda casa in quanto possiede un altro immobile acquistato precedentemente dove era residente Adesso lei risiede in una terza abitazione con il compagno, mentre io vivo nella seconda casa dove però non ho mai richiesto residenza (ce l’ho ancora nella casa pretendere ente acquistata). Adesso vorrei spostare la mia residenza nella casa attutale di cui possiedo la nuda proprietà e intestare le utenze a mio nome. Volevo sapere se avendo la nuda proprietà potrò godere delle agevolazioni prima casa riguardo le utenze. Grazie mille in anticipo.

    #18975
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Giorgia: stai facendo confusione tra agevolazioni “prima casa” e “abitazione principale”, le utenze agevolate seguono l’abitazione principale ovvero laddove hai residenza.

    #18983

    sara

    Buongiorno,
    io e il mio compagno possediamo ciascuno al 50% l’immobile in cui risiediamo entrambi acquistato 6 anni fa come prima casa. vorremmo mantenere la proprietà dell’attuale immobile per darlo in comodato d’uso gratuito a mia madre e acquistarne un altro (sempre nello stesso comune). l’acquisto della nuova casa avverrebbe tramite costruttore con stipula di un mutuo. come potremmo procedere per non perder l’agevolazione prima casa e gli interessi passivi del mutuo?
    il mutuo dovrebbe essere cointestato perché di importo elevato e immagino difficilmente verrebbe concesso ad una persona sola.
    le opzioni a cui avevo pensato:
    io potrei intestarmi il 100% del primo immobile e il mio compagno il 100% del secondo ma in questo caso perderemmo il 50% degli interessi passivi del mutuo sulla mia quota; oltre che l’IMU penso sul primo immobile
    potremmo vendere l’immobile a mia madre dato che vi dovrebbe abitare in comodato d’uso gratuito (chiedendo la rinuncia da parte di mio padre) e comprare il nuovo immobile al 50% con mutuo cointestato.
    vi sono altre opzioni secondo lei?
    Grazie mille
    Sara

    #18988
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Sara: non vedo altre alternative. Considera che la vendita al genitore comporta ingenti spese per l’atto e relative imposte, e inoltre deve esserci un effettiva cessione di denaro. Potreste anche valutare una donazione.


Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
Rispondi a: Requisiti per agevolazioni acquisto prima casa
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">