Rendita box va sommata a quella della casa prima del calcolo?

Home Forum TASI, IMU, IUC, TARI: le imposte sul possesso Rendita box va sommata a quella della casa prima del calcolo?

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 6 anni, 4 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #3812

    Luigi

    Possiedo un box (categoria C/6) di pertinenza dell’abitazione principale la cui rendita catastale è EUR 236,90 e quindi, se applico al solo box le formule per il calcolo dell’IMU, l’importo da pagare per il box è zero. E’ corretto?
    Oppure devo prima sommare la rendita catastale del box a quella della casa e poi calcolare l’IMU sull’importo totale?
    Grazie e complimenti per l’ottimo servizio.


    #3916
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    In realtà credo che tu abbia commesso l’errore di applicare al solo box la detrazione di 200 euro riservata all’abitazione principale, altrimenti non si spiega come faccia a venire zero il totale dovuto.

    Tale detrazione va applicata alla casa e non al box: così facendo, la rendita del box puoi calcolarla sia separatamente che congiuntamente all’abitazione… comunque il versamento va fatto unico sul totale delle due rendite.


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.