Redditi dei fabbricati “a disposizione” modulo 730

Home Forum Acquisto (prima) casa Redditi dei fabbricati “a disposizione” modulo 730

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 3 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #17969

    grillo nicola

    Ho un appartamento intestato solo a me adibito ad abitazione principale, mia moglie – che è a carico mio e in separazione di beni – nel 2013 ha acquistato un appartamento come 1^ casa (intestato solo a lei) e adibito ad abitazione principale, per cui il mio è passato “a disposizione” e quello di mia moglie ad abitazione principale, nel quadro B del 730 che presenterò solo io, cosa indico nelle colonne da 2 a 12?
    Grazie della risposta.


    #17973
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    La normativa, tanto per cambiare, non è del tutto chiara. Per l’anno 2013, quindi per quanto riguarda la compilazione dei moduli 730 del 2014, in effetti è stata reintrodotta la tassazione ai fini IRPEF degli immobili non locati.

    Il tuo in quanto a disposizione, se è sito nello stesso comune dell’immobile di residenza, sarà assoggettato al 50% della rendita catastale. Se in un comune diverso, dovrebbe invece essere esente.

    Certamente usciranno aggiornamenti che faranno chiarezza nelle prossime settimane, quindi quello che ti consiglio è di chiedere l’aiuto di un CAF per la compilazione del tuo modulo 730.


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: Redditi dei fabbricati “a disposizione” modulo 730
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">