Proprietario di due case ma nessuna delle due risulta prima casa.

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Post
  • #8688
    AvatarValter Bedetti
    Ospite

    Sono proprietario, al cinquanta per cento con mia moglie, di due immobili posti in due Comuni diversi, ognuno di noi ha un immobile come prima casa, situazione ben descritta nella vostra pagina principale. Abbiamo pagato l’ici entrambi come prima casa dove siamo residenti e come seconda dove non lo siamo.

    Adesso il Comune di Viareggio, mi ha richiesto il pagamento dell’ici come seconda casa dal 2007 ad oggi, anche se risulto residente (effettivamente non ci ho abitato da quella data) è corretto da parte del Comune fare questo? Vale in maniera retroattiva, senza avvisare l’utenza del cambiamento?
    So che stanno per fare la stessa cosa i Comuni dell’isola D’Elba.
    Grazie di tutto, cordiali saluti.


    #8831
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    E’ corretto, in realtà non stanno agendo retroattivamente bensi’ stanno verificando adesso l’ici di quegli anni. Al tempo era concessa 1 sola abitazione principale per famiglia, mentre oggi con l’IMU per le situazioni come la tua, con due case in due comuni diversi, entrambi i coniugi possono pagare con l’aliquota agevolata la propria quota della casa nella quale risiedono.


Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.