Proposta d’acquisto

Home Forum Acquisto (prima) casa Proposta d’acquisto

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 2 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #18504

    Antro

    Salve a tutti!
    Innanzitutto mi scuso in anticipo se ho sbagliato sezione ma soprattutto se le mie domande possano sembrare un pò banali ma sono alla mia prima esperienza in questo campo.
    Sto per comprare casa. Dopo ricerche infinite sono riuscito a trovare qualcosa che fa per me.
    Un appartamento al primo piano in un condominio di sole 4 unità.
    In totale sono circa 85mq. Due camere. Due bagni. Soggiorno e cucina abitabile.
    Tre Balconi di cui uno molto grande. Box auto coperto cantina e un piccolo giardino di circa 75mq.
    Andrò a vederlo a breve per una seconda volta ma sono intenzionato a comprarlo.
    Mi troverò quindi a fare una proposta d’acquisto. Ed è su questo punto che voglio chiedervi alcuni consigli.

    • Innanzitutto quale sarebbe la prima proposta da fare per instaurare una trattativa?
      Il prezzo dell’appartamento è di 165000 euro. L’AI mi ha detto che a 150000 lo prendo. Avevo pensato di partire da 140000. Secondo voi un ribasso del 15% è troppo?
    • E i punti più importanti da tenere a mente nella proposta quali sono?
    • Per quello che riguarda la caparra da aggiungere nella proposta di quanto deve essere? Meglio farla consistente oppure bassa?
    • Quale deve essere il tempo massimo da inserire nella proposta per accettare o rifiutare?
    • In caso di rifiuto devo effettuare una proposta subito dopo?

    Grazie per le vostre eventuali risposte!


    #18513
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Come primo consiglio, ti dico di far lavorare il tuo agente immobiliare su questo aspetto. La formalizzazione della proposta irrevocabile di acquisto, le clausole, le tempistiche e quant altro, sono la loro materia e sono abbastanza standard, ovviamente se ti fidi di lui.
    Detto questo, ricordiamo anche che nelle trattative tra privati tutto è ammesso, purchè concordato da ambo le parti.

    Sul prezzo: ovviamente non possiamo fare una valutazione qui, tuttavia se queste sono le cifre, io proverei a prenderlo a meno di 150mila, forse partirei da 140 per chiudere a 145, ma qui si gioca di psicologia, devi essere tu bravo a capire fin dove il proprietario può scendere, ricordando che l’agente mira ad ottenere un prezzo di compromesso per entrambi, perché la sua priorità è che la vendita si concluda.

    La caparra è un’arma a doppio taglio, in quanto tutela chi potrebbe ripensarci. Se hai motivi di pensare che il tuo venditore possa ripensarci, magari perché hai strappato un prezzo clamorosamente basso, allora è meglio mettere una caparra alta, e viceversa.


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: Proposta d’acquisto
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">