Prima casa o no? Come faccio a saperlo?

Stai visualizzando 15 post - dal 16 a 30 (di 35 totali)
  • Autore
    Post
  • #11266
    Avatarsara
    Ospite

    ciao, ho un dubbio: mi è stata intestata una casa dai miei genitori e ho sempre pensato fosse prima casa, solo che ora devo acquistarne una in altro comune dove lavoro. Vorrei sapere: posso usufruire dei benefici prima casa? grazie saluti


    #11952
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    Sara. devi verificare sull’atto di acquisto se sono stati richiesti o meno i benefici prima casa (posso supporre di si!): in tal caso non puoi acquistare un altro immobile con i benefici. Se invece non sono stati richiesti, allora puoi acquistare una prima casa, ma non nel comune del primo immobile.

    #12472
    AvatarAlessandro
    Ospite

    Buonasera Esperto le espongo la mia situazione: io e la mia ex compagna abbiamo due propietà che ognuno possiede al 100% in regime di separazione dei beni nello stesso palazzo e sullo stesso piano. La mia l’ho acquistata nel 2008 come seconda casa poi diventata prima con detrazione degli interessi passivi. La mia ex prima casa data a mia figlia in comadato d’ uso gratuito. Nel 2009 ci siamo sposati e ho chiesto di non unire il nucleo famigliare e di mantenerlo separato. Ovviamente la residenza sembra identica per entranbi. A febbraio 2013 mi è stato notificato l’atto di pagare l’ ici omessa del 2010 e penso probablmente anche quella del 2011. Mi sono recato all’ ufficio ici/imu e scopro che in nucleo famigliare è stato unito senza il nostro consenso, ora dovrò andare affondo della questione all’ anagrafe comunale per capire come è successo. Ora le chiedo:
    1) posso continuare a scaricare sul 730 gli interessi passivi?
    2) è conveniente chiedere la separazione legale consensuale per non pagare uno sproposito di imu, visto che ci siamo sposati unicamente per la reversibilità della pensione. Mi consenta lo sfogo: le coppie di fatto in italia sono vessate e il matrimonio è una truffa. La ringrazio anticipatamente della cortese attenzione.

    #12658
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    Alessandro. non è consentito ad un nucleo familiare di avere ai fini dell’agevolazione ICI e IMU più di una abitazione familiare per comune. Significa che indipendentemente dalla tua residenza, una sola tra le case tua e di tua moglie ha diritto all’esenzione ICI ovvero all’IMU agevolata. Se i due immobili erano in comuni diversi la situazione era invece ben differente.

    Per quanto riguarda gli interessi passivi invece non ci sono problemi, tuttavia ti consiglio di fare una verifica di dove sia effettivamente la tua residenza in quanto a causa dell’ambiguità del caso particolare potrebbe esserci qualche errore.

    #13045
    AvatarClaus
    Ospite

    Sono proprietario di un appartamento acquistato (senza mutuo) nel comune di Segrate.
    (non sono certo di aver usufruito delle agevolazioni prima casa).
    Ne sto acquistando un’altra sempre a Segrate in cui andrò a vivere (con mutuo), posso usufruire delle agevolazioni prima casa?

    #13446
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    Claus: sicuramente non puoi, neanche se non hai usufruito delle agevolazioni prima casa sul primo immobile.

    #14237
    Avatarsilvia
    Ospite

    Buongiorno,
    sono proprietare al 100% di un immobile in un Comune acquistato senza usufruire delle agevolazioni prima casa. Ora vorrei acquistare un altro immobile nel medesimo Comune utilizzando ora le agevolazioni prima casa.
    L’immobile che è già di mia proprietà verrà venduto, ma in un secondo momento.
    Posso ovviare mediante procura notarile o altre soluzioni al fatto che gli immobili siano nel medesimo comune?
    Grazie

    #14571
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    Silvia: no, purtroppo non esistono scappatoie. Per poter beneficiare delle agevolazioni prima casa nel tuo comune, devi prima vendere l’immobile in tuo possesso.

    #14913
    AvatarGiovanni
    Ospite

    Buongiorno,
    mia madre e mia sorella, ed io abbiamo ereditato 3 anni fa la casa costruita da mio padre ed intestata a lui. Allo stato attuale dosponiamo di 1/3 di quote a testa. Mia madre non ricorda se alla successione abbia usufruito della agevolazione prima casa, ma stiamo verificando.
    Ora ognuno di noi vorrebbe acquistare una abitazione in un comune differente da quello dell’abitazione principale, quindi potremmo usufruire o meno della agevolazione?

    Grazie.

    #15094
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    Giovanni: si, ne avete diritto tutti e 3, anche se nella successione avete beneficiato di agevolazioni prima casa. Si possono reiterare per un acquisto.

    #14996
    AvatarDaniela
    Ospite

    Buongiorno, sono proprietaria al 25% di un appartamento che ho ereditato da mia madre nel 1999 senza beneficiare delle agevolazioni prima casa all’atto del pagamento della tassa di successione. Il restante 75% è di proprietà di mio padre. Visto che acquisterò l’appartamento contiguo ad esso e che ho stabilito la mia residenza dal 2008 nell’appartamento che possiedo al 25%, posso usufruire delle agevolazioni di acquisto “prima casa”?
    Grazie

    #15290
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    Daniela: a meno che tu non abbia anche altre proprietà, non ci sono problemi per avere le agevolazioni prima casa per il tuo acquisto.

    #17316
    AvatarMarco
    Ospite

    Buongiorno. Io e mia moglie siamo proprietari (in comunione dei beni) di un immobile nel comune di Terracina, per il quale abbiamo usufruito dell’agevolazione prima casa.

    Attualmente l’immobile vorremmo donarlo a nostra suocera. Inoltre il sottoscritto è proprietario di un immobile in campagna in comune limitrofo (Priverno F.).

    La domanda è:
    – donando l’immobile a mia suocera (per il quale abbiamo usufruito delle agevolazioni prima casa) e restando in possesso dell’altro, possiamo acquistare l’immobile nel comune di Terracina???????

    Grazie

    #17320
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    Marco: si, a patto che non siano state usufruite agevolazioni prima casa sull’immobile che rimane.

    #17341
    AvatarMarco
    Ospite

    Ringraziandola per la celerità con la quale ci ha risposto avrei da porle un’ulteriore domanda.

    – se eventualmente rientrassimo successivamente nella proprietà dell’immobile (donazione da mia suocera ai miei figli o a mia moglie o anche per successione), questo rappresenterebbe un problema?????

    – in alternativa alla donazione dell’immobile a favore di mia suocera, mia moglie, donandomi il suo 50% ed acquistando, quale unica proprietaria, il nuovo immobile, potrá usufruire dell’agevolazione per la prima casa, portandosi in detrazione il tetto massimo dei 4.000 € x 19% = € 760,00?

    Grazie


Stai visualizzando 15 post - dal 16 a 30 (di 35 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.