Prima casa o no? Come faccio a saperlo?

Home Forum Acquisto (prima) casa Prima casa o no? Come faccio a saperlo?

Questo argomento contiene 34 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 1 anno, 1 mese fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 35 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1075

    Anna

    Buonasera,

    sono proprietaria, con mia sorella, di diversi immobili destinati da sempre ad essere affittati, quindi mai abitati da me. Ora mi ritrovo a dover acquistare la mia prima casa dove andrò effettivamente ad abitare. Ho diritto all’agevolazione per la prima casa?
    A memoria ritengo di non aver mai usufruito dell’agevolazione in passato e sugli atti non c’è scritto nulla.
    Dove posso verificare? Grazie


    #1078
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Anna, per sapere se hai diritto all’agevolazione prima casa, devi sostanzialmente verificare due cose.
    La prima è che tu non abbia mai usufruito delle agevolazioni per uno di questi immobili. Puoi verificare sui singoli atti, e se li non c’è scritto niente allora hai la certezza di non avere richiesto a suo tempo le agevolazioni. Se anche tu le avessi chieste per una successione o una donazione, potresti nuovamente utilizzarle per il tuo acquisto.

    Il secondo requisito riguarda la presenza di immobili di tua proprietà nel comune dove intendi acquistare la casa. Tu non devi essere proprietaria esclusiva (o in comproprietà con il coniuge) di immobili nello stesso comune; se sei comproprietaria (ad esempio) con tua sorella, allora non ci sono problemi. Non ci sono problemi neanche se sei proprietaria esclusiva di uno o più immobili, ma in altri comuni.

    #1235

    enzo

    Posso usufruire delle agevolazione “prima casa” se acquisto un’abitazione nello stesso comune dove ho la proprietà di un deposito agricolo accatastato come c/2 ?
    Grazie

    #1237
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Enzo: se è la tua unica proprietà, sicuramente non ci sono problemi per avere le agevolazioni prima casa.

    #1292

    ALESSANDRO POLI

    Sono proprietario di un immobile a Milano, acquistato nel 2005. Ho sempre avuto la residenza li, quindi considerata prima casa.
    Nel luglio 2011 ho trasferito la mia residenza nel comune di Roma. Attualmente sono residente a Roma.
    La mia casa di Milano è da considerare prima o seconda casa ?

    #1308
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Alessandro: attenzione a non fare confusione. Detto in maniera semplicistica, se l’immobile a Milano è stato acquistato con agevolazioni prima casa, questa lo rimane per sempre.
    Tutte le altre saranno “seconda casa”.
    Ai fini IMU fa invece fede il concetto di abitazione principale, che segue sostanzialmente la residenza: pertanto, la tua casa di Roma è la tua abitazione principale anche se non è “prima casa”.

    #1327

    valentina

    Ho la proprietà dal 2000 del 50% di un appartamento comprato con agevolazioni prima casa nel comune di Pavia.

    Ora possiedo 50% di un appartamento dove risiedo in altro comune. Questo 50% è stato acquistato senza beneficiare delle agevolazioni prima casa. E’ corretto? Non potevo più usufruirne anche se il comune era diverso? Ora devo acquistare il 50% di questa casa dove risiedo posso farlo con le agevolazioni prima casa o ancora non posso?

    #1330
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Valentina: è tutto corretto e anche per la prossima acquisizione dovrai essere tassata come seconda casa. La tua quota di proprietà acquistata con prima casa ti pregiudica qualunque altro acquisto di immobili con agevolazioni prima casa, almeno fin quando non la rivendi.

    #1636

    Antonello

    Salve, premetto sono un ufficiale dell’esercito ed ho usufruito dei benefici prima casa anche se non ero residente nel luogo di acquisto.
    Ho acquistato casa in provincia di Asti nell’aprile del 2011 dove attualmente sono in corso lavori di ristrutturazione con regolare dia che scadrà a dicembre 2012. Io sono residente a Roma dove anche lavoro.

    Volevo sapere quest’anno non devo dichiararla sul 730 ma posso detrarre gli interessi del mutuo (SAL) ma cosa succederà quando chiudono la dia e io non sarò ancora trasferito e quindi non potrò andare ancora ad abitare nella mia casa? Perdo gli interessi o altro? Invece per l’imu come devo pagarla? Oppure con un semplice cambio di residenza della mia famiglia posso risolvere il problema? Oppure sono esentato da tutto ciò in base all’art 66 della 342/200?

    spero di essere stato chiaro…. grazie

    #1659
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Antonello: in quanto appartenente alle forze armate, hai diritto all’esenzione dell’obbligo di residenza sia per i requisiti prima casa in fase di acquisto che per la detrazione degli interessi passivi del mutuo. Niente eccezioni invece per IMU: se non hai residenza e dimora abituale, pagherai la tassa con l’aliquota ordinaria “seconda casa”.

    #7886

    Valentina

    Vorrei una vostra cortese opinione relativamente alle agevolazioni per l’acquisto prima casa e sulle detrazioni di imposta irpef per l’acquisto di una casa nel mio caso che risulta essere un po’ particolare.
    Attualmente posseggo per il 25% un immobile che mi è stato donato da mia madre nel momento in cui i miei genitori si sono separati. Non sono titolare esclusiva dell’immobile che appartiene per il 50% a mio padre e per il 25% a mia sorella. Non ho attualmente residenza ne nel medesimo immobile ne nel comune in cui l’immobile è situato. Attualmente la mia residenza è in un comune diverso Z in una casa non di mia proprietà.
    Sto pensando di acquistare assieme al mio compagno un immobile da adibire a nostra abitazione principale nel comune Z nel quale avremo fissa dimora. Tale casa diverrà pertanto la nostra abitazione principale e residenza.
    Potrò per questo immobile godere delle detrazioni fiscali prima casa e della detrazione d’imposta IRPEF per abitazione principale e prima casa?
    Ringrazio anticipatamente

    #8043
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Valentina. procedi tranquillamente, non ci sono problemi per te!

    #8261

    stefano

    Buona sera Esperto,
    le pongo una domanda che mi riguarda direttamente. Nel 2008 ho acquistato la mia prima casa usufruendo delle agevolazioni fiscali. Nel 2011 acquisto nello stesso stabile un piccolo locale senza nè acqua e nè fogna, accatastato A/5 senza aver usufruito delle agevolazioni prima casa. Nel 2012 ho venduto la mia prima casa in cui avevo chiesto le agevolazioni per riacquistarne a distanza di un mese un altra e quindi utilizzando il Credito d’imposta dato che l’avevo venduta prima dei 5 anni ma riacquistandone un altra entro i 18 mesi e dichiarando la mia residenza. Ora mi sorge un dubbio…avevo diritto all’agevolazione prima casa per il riacquisto della mia casa attuale, essendo diventato nel 2011 pieno proprietario di quel immobile a/5 di cui non avevo chiesto nessuna agevolazione? Grazie per la sua disponibilità-

    #8446
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Stefano: purtroppo se gli immobili sono nello stesso comune non avevi diritto alle agevolazioni. La categoria A5 è infatti una categoria residenziale, per quanto “popolare” e dunque conta come abitazione e ti rende, al momento del riacquisto, non rispondente ai requisiti prima casa.

    Cosa fare adesso? Purtroppo i controlli su questi aspetti vengono fatti sistematicamente…. per prima cosa chiederei informazioni al notaio che ti ha seguito l’atto della nuova casa. Magari potete dichiarare che si tratta di un rudere non abitabile e dunque classificabile in altro modo, magari come ripostiglio, ma è giusto una mia ipotesi e non so se funzionerebbe…

    #8643

    stefano

    Grazie per la risposta Esperto. Mi sono rivolto al mio notaio che mi ha garantito che non ci sono problemi, in quanto una legge della Cassazione dice che se si è già proprietari di un immobile nello stesso Comune in cui compri la tua prima casa, e questo seppur avendo la classe abitativa non è conforme alla famiglia per dimensioni e mancanza di servizi, è inidoneo per essere definitita soggettivamente un abitazione.


Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 35 totali)
Rispondi a: Prima casa o no? Come faccio a saperlo?
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">