Prima casa in altro comune

Home Forum Acquisto (prima) casa Prima casa in altro comune

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 6 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #973

    luca da Bolzano

    Vorrei comprare una casa in Sicilia, pur continuando a lavorare ed abitare in Trentino dove lavoro. Non avendo altre proprietà, vorrei usufruire dei benefici prima casa, trasferendo la residenza nel comune siciliano.
    Posso farlo, continuando a tenere il domicilio in Trentino?


    #979
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    In teoria non sarebbe possibile, in quanto al residenza DEVE essere laddove dimori abitualmente. In pratica è fattibile, ma con diversi disagi.
    Innanzitutto, nelle prime settimane dopo la richiesta di residenza, sarà fatto un controllo sulla tua effettiva presenza nell’immobile. Poi, avrai i servizi come medico, scuola per i figli, ecc. in Sicilia. In ogni caso, usando poco l’immobile ti esponi ad accertamenti futuri sulla base delle bollette e altri parametri che di volta in volta i comuni useranno.
    In ogni caso, dopo 3/4 anni dall’acquisto potresti ri-spostare la residenza mantenendo i benefici ottenuti in fase di acquisto.


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.