Prima casa cointestata: io senza residenza

Home Forum Acquisto (prima) casa Prima casa cointestata: io senza residenza

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 4 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #10979

    MAriangela

    Buongiorno,
    io e mio fratello abbiamo acquistato la nostra prima casa. Lui ci andrà ad abitare con la sua compagna, io invece rimarrò nella casa dei miei genitori. Abitiamo nello stesso paese e nella stessa via. La mia intenzione non era di spostare la residenza con loro ma di lasciarla nell’abitazione attuale. Che pericolo potrei avere non spostando la residenza? Ci sono delle sanzioni?

    Grazie per l’aiuto che potrete darmi.


    #11098
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Innanzitutto una considerazione, che è una “tiratina di orecchie” per te e tutti i nostri lettori che ci pongono questo tipo di domande: questi dubbi devono venirvi PRIMA di procedere all’acquisto, non DOPO quando potreste esservi già cacciati in situazioni difficili!

    Nel tuo caso, per fortuna, non vedo grossi problemi essendo, come credo di aver capito, che la nuova abitazione e quella dove hai residenza sono nello stesso comune. Puoi anche non spostare mai la residenza, gli unici problemi che avrai sono:
    IMU per il tuo 50% sarà soggetto alla aliquota massima come una seconda casa
    Non puoi portare in detrazione gli interessi passivi del mutuo.


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: Prima casa cointestata: io senza residenza
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">