Prima casa: cambio residenza dopo 5 anni e benefici fiscali

Home Forum TASI, IMU, IUC, TARI: le imposte sul possesso Prima casa: cambio residenza dopo 5 anni e benefici fiscali

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 4 anni, 9 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #12527

    Laura

    Buongiorno,
    sono residente nella mia casa di proprietà acquistata a luglio 2008. A luglio 2013 saranno trascorsi 5 anni dal rogito: a questo punto posso trasferire la residenza in altro comune senza perdere la possibilità di detrarre gli interessi passivi sul mutuo? Oppure sono obbligata a mantenere la residenza nella prima casa dove sia presente il mutuo per tutta la durata dello stesso?
    Grazie
    Laura


    #12669
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Non puoi.

    La detrazione degli interessi passivi del mutuo è una agevolazione riservata all’abitazione principale, non necessariamente alla “prima casa”. Significa che l’agevolazione cessa nel momento in cui sposti la tua residenza. Tuttavia, se acquisti un’altra casa, anche come “seconda” e questa diventa la tua abitazione principale, puoi ri-avviare la detrazione su di essa.


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: Prima casa: cambio residenza dopo 5 anni e benefici fiscali
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">