Muto ristrutturazione su casa in donazione

Home Forum Mutui Muto ristrutturazione su casa in donazione

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 1 anno, 9 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #18869

    Francesco

    Buongiorno a tutti,
    premetto che non ci capisco quasi nulla, ne di mutui, ne di legge in generale!!

    Con la mia futura moglie stiamo programmando la ristrutturazione di un appartamento al primo piano di una palazzina di proprietà di mio padre. I miei genitori abitano al piano di sopra mentre al piano terra c’è un negozio i cui locali sono in affitto, sempre a mio padre.
    Al momento occupo l’appartamento in puro comodato d’uso, ma non è mai stata fatta nessuna carta a riguardo (ammesso sia necessario farle).
    Ho una sorella maggiore che al momento vive all’estero e con cui sono in ottimi rapporti.

    Man mano che arrivano i preventivi ci rendiamo conto che con ogni probabilità non riusciremo a ristrutturare con i nostri risparmi e si profila quindi la possibilità di accendere un mutuo.
    Per ovvi motivi la mia futura moglie vuole essere tutelata dell’investimento (il mutuo sarà cointestato) e quindi sta spingendo anche per la cointestazione della casa.

    Sto quindi cercando una soluzione che rispetti questi requisiti:

    • Non preclusione dell’erogazione del mutuo;
    • Appartamento cointestato a me e mia moglie;
    • Minima impugnabilità da parenti e terzi in caso di morte di mio padre.

    Cercando e chiedendo…

    1. Avrei trovato un mutuo possibile anche con donazione dell’immobile.
      La donazione può essere fatta a 2 soggetti, quindi sia a me che a mia moglie o c’è sempre e solo un unico interlocutore.
    2. E’ possibile fare un mutuo per acquistare la casa, cointestarla, e poi farmi rigirare da mio padre la somma per poter fare i lavori? O la pratica è illegale?
    3. Premesso che a mia sorella e mia madre rimarrebbe l’appartamento di sopra e sono sicuro che mi posso fidare di loro (mia moglie si fida un po’ meno avendo avuto brutte esperienze in famiglia), come mi posso tutelare nel momento in cui andrà discusso il testamento. Posso andare dal notaio e far firmare a mia sorella una carta in cui non avanzerà mai pretese sull’appartamento?
      Visto che la ristrutturazione alzerà notevolmente il valore dell’appartamento questo influisce sull’asse ereditario nonostante eventuali accordi di fronte al notaio. Terzi (ad esempio un futuro marito di mia sorella) potrebbero avanzare pretese?
    4. Esistono altre soluzioni alla mia situazione?

    Grazie a chiunque vorrà rispondermi.

    Francesco


    #18877
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Io penso che sia la soluzione 1 che la 2 possano andare bene. La donazione può essere fatta anche ad entrambi e la rivalsa sulla successione si prescrive dopo 10 anni, quindi se pensate di starci molto e non rivenderla e se tuo padre è (scongiuri) in salute, è una strada percorribile.

    L’acquisto potrebbe essere una strada migliore in quanto avreste tutela maggiore sul bene e sicuramente un tasso di mutuo più conveniente. La ristrutturazione potrebbe semplicemente essere pagata direttamente da tuo padre, in questo caso l’atto di fiducia sta a voi che consegnate il denaro in sue mani.
    Valutate anche tutta la questione sulle imposte: così facendo potreste detrarre gli interessi passivi del mutuo, ma non le spese di ristrutturazione in quanto non pagate da voi.
    Unico problema nel caso dell’acquisto sta nel fatto che deve essere dichiarato e corrisposto un importo congruo con il valore di mercato, quindi se avevate intenzione di richiedere un mutuo molto minore (es. la metà), non è una strada percorribile.

    Io ti suggerisco di richiedere una consulenza mirata ad un commercialista esperto di pratiche immobiliari oppure ad un notaio.


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: Muto ristrutturazione su casa in donazione
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">