Moglie, marito, un figlio e tre case

Home Forum TASI, IMU, IUC, TARI: le imposte sul possesso Moglie, marito, un figlio e tre case

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 5 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #3550

    Vincenzo Rossi Valente

    Personaggi: Marito e Moglie (non separati legalmente ma di fatto) con Figlio trentenne.

    1° Appartamento: proprietà 50% Marito e 50% Moglie (Lei ci abita e risiede).
    2° Appartamento: proprietà 50% Marito e 50% Moglie.
    3° Appartamento: proprietà del Figlio con assegnazione notarile di abitazione a vita a Moglie e Marito. Il Marito ci abita e risiede con il Figlio.

    Pagamento dell’IMU:
    1° Appartamento: Marito al 50% con aliquota 2°Casa.
    Moglie al 50% con aliquota 1°Casa e detrazione 200 Euro.

    2° Appartamento: Marito al 50% con aliquota 2°Casa.
    Moglie al 50% con aliquota 2°Casa.

    3° Appartamento: Moglie al 50% con aliquota 2°Casa.
    Marito al 50% con aliquota 1°Casa e detrazione 200 Euro.

    Le Ripartizioni e Detrazioni sono giuste?


    #3615
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Grazie innanzitutto della tua schematicità, questo ci aiuta nell’elaborazione delle risposte!

    Manca tuttavia un dato molto importante, di cui probabilmente ignori l’importanza. Se il 1° ed il 3° appartamento sono in due comuni diversi, va bene il tuo schema. Se sono invece nello stesso comune, allora solo uno tra il 1° ed il 3° può beneficiare dell’aliquota agevolata, a vostra scelta. Questo perchè non possono esistere due abitazioni principali per famiglia nello stesso comune.


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: Moglie, marito, un figlio e tre case
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">