IVA prima casa in caso di cessione quota immobile dopo separazione

Home Forum Acquisto (prima) casa IVA prima casa in caso di cessione quota immobile dopo separazione

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 4 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #17732

    Guido

    Buongiorno
    Io e mia moglie abbiamo acquistato una prima casa usufruendo dell’agevolazione iva. L’immobile è intestato ad entrambi.

    Dopo qualche anno ci siamo separati e io ho deciso di cedere a titolo gratuito la mia parte a mia moglie che ora risulterebbe l’unica proprietaria. In questo caso sarò costretto a pagare la restante parte di iva come se avessi venduto la mia quota?

    Grazie


    #17735
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    A quanto ho capito, tu hai fatto un atto di donazione della tua quota di immobile, non ti sei limitato a concederle il diritto di abitazione.

    In questo caso, la regola è piuttosto chiara: non ci sono problemi se la cessione è avvenuta almeno 5 anni dopo l’acquisto dell’immobile.
    Se è invece avvenuta prima di 5 anni, allora hai l’obbligo di riacquistare entro un anno dalla donazione un immobile da adibire a tua abitazione principale. In caso di inadempienza a questo obbligo, ti sarà richiesta la differenza di IVA tra prima e seconda casa, con mora e interessi.


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.