IVA al 4% per prima casa, ma se uno è proprietario di una casa per successione??

Home Forum Acquisto (prima) casa IVA al 4% per prima casa, ma se uno è proprietario di una casa per successione??

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 6 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #391

    Alessio

    Mi spiego meglio, io e la mia ragazza vorremmo acquistare casa, e al prezzo della casa dovremmo aggiungere il 4% di IVA essendo essa prima casa!!
    Io non sono proprietario di nessuna casa, mentre la mia ragazza è proprietaria al 50% della casa in cui vive ora insieme alla madre!
    Tutto ciò per successione, perché suo padre è venuto a mancare!
    Quindi se intestiamo la nuova casa al 50% ognuno, io pagherò il 4% e lei il 21%??
    Per i mutui ho visto che i tassi agevolati per la prima casa sono riconosciuti anche per chi è proprietario d un’altra casa per motivi di successione e volevo saper se era cosi anche per l’acquisto della casa, perche dal 21 al 4% c’è una bella differenza!!!
    Spero ti essermi spiegato bene!!


    #398
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Ti sei spiegato benissimo, Alessio!
    La risposta dipende da alcuni dettagli che è bene mettere a fuoco.

    La comproprietà di un immobile con un genitore non osta alle agevolazioni prima casa per quanto riguarda il requisito di possesso di un altro immobile nello stesso comune nel quale si intende acquistare la “prima casa”. Quindi, questo requisito è ok.
    L’altro requisito è quello di non possedere quote di immobili per le quali sono state richieste agevolazioni prima casa. Nel caso delle successioni, è pratica comune che uno solo degli eredi chieda le agevolazioni, le quali si estendono agli altri eredi. Se nel caso della tua compagna le agevolazioni sono state chieste dalla madre, allora lei potrà beneficiarne per la vostra “prima casa” anche se ne ha già goduto (indirettamente) per l’immobile ereditato. Stessa cosa, ovviamente, se nessuno degli eredi ha richiesto le agevolazioni in fase di successione. Se invece le agevolazioni sono state chieste da lei, allora non potrà beneficiarne per il nuovo acquisto, a meno che non venda la propria quota (ad esempio alla madre).


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.