IUC per prima casa intestata a poliziotto

Home Forum TASI, IMU, IUC, TARI: le imposte sul possesso IUC per prima casa intestata a poliziotto

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 3 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #18258

    fulvio

    Buongiorno,

    dunque a giugno 2014 ho acquistato una abitazione “prima casa” in un comune diverso da quello dove ho la residenza (risiedo nella casa di proprietà di mia moglie e siamo in separazione di beni), sono un poliziotto penitenziario quindi (come è scritto anche nell’atto notarile) non ho l’obbligo di spostare la residenza mantenendo i requisiti “prima casa”. Premesso ciò, le chiedo gentilmente:

    – Ai fini IMU non dovrei pagare nulla, vero?

    – Ai fini TARI e TASI il comune dovrebbe applicarmi la riduzione per stagionalità, essendo la casa non abitata?

    – Ai fini TASI, anche se è la mia “prima casa” devo pagare ugualmente?

    Grazie mille.


    #18264
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    In quanto appartenente alle Forze dell’Ordine, ti confermo che la tua prima casa è equiparabile ad abitazione principale anche se non vi hai la residenza.

    La casa non è quindi soggetta ad IMU ma dovrà pagare la TASI. Le regole della TASI sono quelle di ogni abitazione principale. Per fare il calcolo ti suggerisco di avvalerti di un CAF che conoscerà certamente la regolamentazione specifica e le aliquote del tuo comune.

    A proposito di regolamenti comunali, ci segnalano che quest anno alcuni comuni accettano l’esenzione IMU solo se il militare ha residenza in caserma, altrimenti viene rifiutata. A nostro giudizio indebitamente, essendo la regolamentazione di tipo Nazionale. Vale invece ancora il requisito di unicità dell’abitazione equiparabile a principale e di non averla ceduta in affitto.

    Per quanto riguarda la TARI, anche in questo caso si deve consultare la regolamentazione locale, ma se vi sono gli allacci in genere si deve pagare. Se è inutilizzata, hai diritto a chiedere le relative agevolazioni.


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.