Imu su immobile con diritto reale inferiore al 100%

Home Forum TASI, IMU, IUC, TARI: le imposte sul possesso Imu su immobile con diritto reale inferiore al 100%

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 6 anni, 4 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #4502

    Carlo Tolu

    Buongiorno.
    Mia moglie è proprietaria di un immobile dove risulta residente ma non dimora abitualmente e sul quale suo padre è titolare di usufrutto per 4/6.

    La stessa mia moglie dimora abitualmente con me in un paese diverso rispetto a quello dove è proprietaria dell’immobile precedentemente citato.

    Domanda: posto che suo padre deve pagare l’IMU con aliquote e detrazioni per la prima casa in quanto titolare di usufrutto, mia moglie deve considerare la sua quota come prima casa o come seconda abitazione?

    Grazie per la risposta.


    #4530
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Tua moglie dovrà pagare la quota rimanente, e potrebbe, diciamo, venire voglia di applicare anche in questo caso l’aliquota agevolata, avendo residenza ed essendo la casa in uso ad un parente. Il punto è che in assenza di dimora, non avrebbe titolo di applicare l’aliquota agevolata, ma la verifica è in questo caso non semplice.

    Una cosa importante è verificare che il comune dove hai residenza tu sia diverso da quello della casa del padre, altrimenti avrete diritto ad una sola abitazione familiare tra marito e moglie.


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.