IMU per eredi: sospensione e pagamento di quota del defunto

Home Forum TASI, IMU, IUC, TARI: le imposte sul possesso IMU per eredi: sospensione e pagamento di quota del defunto

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 5 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #15479

    Filippo

    Buonasera, nel mese di marzo 2013 è mancato mio papà, proprietario al 50% di un’abitazione (dove era l’unico residente), il restante 50% era proprietà di mia mamma (che ha altrove la residenza). Altri eredi, oltre mia mamma siamo io e mio fratello ma la successione non è ancora stata presentata.

    E’ corretto pagare il primo acconto (17/06/13) mediante un F24 intestato a mio papà (con il codice fiscale di mia mamma nella sezione co-obbligato, in qualità di erede) calcolando pertanto l’importo come prima casa dal 01/01/13 al 18/03/13 (giorno del decesso)? O va versato a settembre come da proroga, trattandosi di prima casa?
    Per quanto riguarda l’importo che deve pagare mia mamma come seconda casa è corretto effettuare il calcolo sul 50% del possesso (dal 01/01/13 al 18/03/13 data del decesso del coniuge) e dal 19/03/13 riferirsi invece al 100& di possesso ?
    Grazie mille
    distinti saluti


    #15961
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Si, ritengo che i tuoi calcoli siano corretti, in quanto tua madre acquisirà il diritto di abitazione sull’immobile anche se voi figli sarete comproprietari, ma il pagamento dell’IMU spetterà al 100% a lei in quanto titolare del diritto.

    La quota di tuo padre può beneficiare della sospensione fino a settembre.

    #16063

    chiara

    La mia domanda è questa:
    I miei genitori sono morti da tanti anni. La casa è stata ereditata da me e mio fratello. Ovviamente, per me rappresenta una seconda casa. La successione è stata pagata regolarmente. Mio fratello vive nella città dove si trova la casa, io no. E’ da 9 anni (dalla morte di mia madre) che la casa è chiusa, ed è rimasta intatta. Non ha mai vissuto nessuno. Lo scorso anno abbiamo pagato l’IMU metà io e metà mio fratello. Ma è giusto che io debba buttare danaro dalla finestra visto che non ho mai usufruito di questa casa? Io la vorrei vendere ma mio fratello mi ostacola. Che fare? Grazie.

    #16138
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Chiara: purtroppo è corretto, trattandosi di una tassa sul possesso e non sull’utilizzo di un immobile. Anzi, il fatto che sia inutilizzato è fonte di penalizzazione.


Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.