IMU per casa inagibile: è lecito?

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Post
  • #15798
    AvatarAndrea
    Ospite

    Acquisto casa a Dicembre 2012, la casa non è vivibile, impianto elettrico non a norma, impianto idraulico e condizioni igienico sanitarie invivibili, appartamento totalmente da ristrutturare.
    Se avessi chiesto la residenza non me l’avrebbero data, perciò opero in ristrutturazione con SCIA tutto in regola, finisco i lavori a Giugno 2013 e sono costretto a pagare l’IMU sulla mia prima casa (ancora da finire) come seconda casa, solo perche impossibilitato a trasferire la residenza!?!? (ad oggi in casa dei miei)
    E’ SCIOCCANTE.
    Ci sono i margini per richiedere uil rimborso?
    Cordialmente


    #15950
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    Molto difficilmente esistono deroghe per casi come questo e sicuramente sono riservate ad eventi imprevedibili come terremoti, crolli o comunque forza maggiore. Il tuo sembra semplicemente un immobile da ristrutturare e dei disagi di questa situazione te ne sei assunto le responsabilità, anche a livello di IMU.
    Purtroppo in assenza di residenza non hai diritto ad IMU agevolata ne’ alla sospensione di giugno.


Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.