IMU e TASI per immobile rurale trasformato abitazione

Home Forum TASI, IMU, IUC, TARI: le imposte sul possesso IMU e TASI per immobile rurale trasformato abitazione

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 2 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #18763

    ROBERTA

    buonasera vorrei porre un quesito in merito alla tassazione imu-tasi per 1° casa con residenza.

    Nel dic 2012 ho acquistato un immobile come prima casa nel comune di pecetto torinese -to- nel mese di gennaio chiediamo la residenza che ci viene data.

    In seguito abbiamo iniziato i lavori di ristrutturazione (che avrebbero dovuto durare circa 6 mesi), invece al momento di inizio lavori veniamo a scoprire che la casa da noi acquistata (come abitazione civile) era rurale ai fini comunali…
    Cosi il comune ci ha bloccato i lavori fino all’avvenuto pagamento della sanzione (naturalmente doppia), per il cambio destinazione d’uso da rurale ad abitazione civile… in tutto questo abbiamo fatto causa ai vecchi proprietari il quale non gli e importato assolutamente nulla , ed ovviamente ricorso al tar. ( avendo un minore a casa abbiamo avuto la priorità ed la pratica e’ andata avanti). Pertanto a maggio 2013, il tar decide che il comune ha ragione e dobbiamo pagare la sanzione 50.000 €.
    Pagata la sanzione nel luglio 2013, possiamo riprendere i lavori di ristrutturazione, cosi mentre eravamo in ballo abbiamo deciso di risanare anche il sottotetto. Altri permessi tempo etc… per farla breve chiudiamo il cantiere a 11/2015.

    Abbiamo sempre pagato imu e tari come 1 casa, adesso mi ha chiamato ufficio tributi dicendomi verbalmente che noi dovevamo pagare come seconda casa? e’ vero?

    Inoltre posso avvalermi del fatto che uff. tecnico mi ha bloccato i lavori per colpa del cambio destinazione d ‘uso? Voglio precisare che noi non abbiamo mai preso il domicilio da nessuna altra parte. Dormivamo solo dai nostri genitori per non aggravare ancora in nostro budget familiare.
    Pertanto sono a chiedere un aiuto da parte vs. in merito alla questione, non dovrebbero scrivere ? Come pago imu 12/2015??

    Sperando in un vs riscontro porgo distinti saluti
    roberta m


    #18778
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Se avete acquistato come abitazione (es. categoria catastale A2) siete stati vittima di una vera truffa, nella quale non solo il venditore, ma anche il notaio ha delle responsabilità, non avendo verificato a dovere la documentazione.

    Tutta la faccenda nel suo insieme merita l’assistenza di un avvocato ben ferrato in diritto amministrativo.

    Il punto è che, dal vostro racconto, il Comune sembra avere ragione in maniera inconfutabile, quindi sia per gli oneri di cambio di destinazione di uso, sia per il pagamento dell’IMU e, volendo, potrebbe anche arrivarvi una sanzione per dichiarazione di residenza laddove non poteva essere presa! Ma di tutto questo voi potete chiedere conto a chi vi ha messo in questa situazione, sempre con l’aiuto di un bravo avvocato.

    Sull’IMU 2015, stessa cosa: cercate di avere un quadro complessivo della situazione e decidete di conseguenza. Notate che pagando adesso come seconda casa, fate una sorta di ammissione di torto, quindi è bene prima consultarsi e poi agire.


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.