IMU e genitori separati: nuove norme

Home Forum TASI, IMU, IUC, TARI: le imposte sul possesso IMU e genitori separati: nuove norme

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 6 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1452

    Carlo

    La recente modifica prevede che per usufruire delle detrazioni entrambi i genitori devono essere residenti nella stessa prima casa.

    Nel mio caso siamo proprietari al 50% e la casa è stata affidata alla madre dei bambini, secondo quanto descritto io non posso usufruire delle detrazioni? Inoltre mi è giunta voce che il relatore abbia inserito un emendamento che prevede che l’imu debba pagarla la persona affidataria della casa anche se non è proprietaria, ma non ho trovato un riscontro. Grazie delle informazioni che potreta darmi


    #1473
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Carlo, ti confermo che le modifiche del 16 Aprile hanno cambiato radicalmente la tassazione sugli immobili di coniugi separati e divorziati. La tassa spetterà al coniuge al quale viene concesso l’appartamento, indipendentemente da chi ne è proprietario. Vale dunque il diritto di abitazione.


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.