IMU e diritto di abitazione acquisito per usucapione

Home Forum TASI, IMU, IUC, TARI: le imposte sul possesso IMU e diritto di abitazione acquisito per usucapione

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 5 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #5119

    Alberto Conte

    Buongiorno,

    sono comproprietario, assieme a tre fratelli, dell’immobile dove risedevano i miei genitori.
    Con loro ha sempre vissuto, da oltre 40 anni, un nostro zio che, pur non avendo alcuna quota della proprietà, ha di fatto acquisito il diritto di abitazione dell’immobile stesso per usucapione.

    Visto che l’immobile è di fatto la prima casa dello zio spetterebbe normalmente a lui pagare l’IMU come prima casa in quanto titolare di diritto reale di abitazione.
    E’ valido questo principio anche nel nostro caso, dove il diritto di abitazione non è dichiarato con alcun atto notarile o ufficiale, ma semplicemente per usucapione ventennale?

    Grazie

    Alberto


    #5122
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    In assenza di atti ufficiali, il pagamento spetta ancora ai proprietari, tuttavia è evidente che è bene che paghi lo zio, soprattutto perchè tale pagamento andrebbe a conferma dell’usucapione. Se lui si rifiuta di pagare, voi avete un elemento a vostro favore contro di lui qualora non voleste riconoscere a lui il diritto su tale casa..


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: IMU e diritto di abitazione acquisito per usucapione
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">