IMU – Diritto di Abitazione

Home Forum TASI, IMU, IUC, TARI: le imposte sul possesso IMU – Diritto di Abitazione

Questo argomento contiene 13 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 4 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 14 articoli - dal 1 a 14 (di 14 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #3066

    PGilla

    Buongiorno

    ho un appartamento in conproprietà con mia sorella (io prorietà 1/2 – mia sorella proprieta 1/2) e mio padre con diritto di abitazione o uso frutto non riesco a capire bene dalla visura catastale che scrive: padre: abitazione 1/1).
    In qst appartamento vivo io con la mia famiglia – mia sorella e mio padre sono residenti in un’altra città dove vivono.

    Chi deve pagare l’IMU?
    Grazie


    #3117
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Il soggetto passivo imu è al 100% tuo padre in quanto titolare del diritto di uso dell’immobile. Egli, tuttavia, non essendo residente, dovrà pagare con aliquota ordinaria come seconda casa.

    #3152

    Gregorio

    Io con mio fratello siamo proprietari e residenti in una bifamiliare ricostruita accatastata e divisa in due unità distinte. Nostra madre ha conseguito il diritto di abitazione prima della ricostruzione e divisione: ora abita e convive con chi scrive. A chi spetta il pagamento IMU ed i quali %?. Come ci si rapporta all’art: 1025 del codice civile secondo il quale chi è titolare di diritto di abitazione è tenuto a pagare la % di abitazione e non di più?. Ricordo che ognuno dei due proprietari vi ha residenza e ne usufruisce come prima casa.

    #3165
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Gregorio: questo è un caso davvero particolare!

    Secondo me il problema doveva essere affrontato in sede di divisione catastale… se nulla risulta dagli atti del notaio, secondo me il diritto di tua madre si estende a entrambi gli appartamenti e dunque sarebbe lei soggetto passivo IMU per entrambi.
    Ma questo è solo frutto di un mio ragionamento, sarebbe meglio chiedere lumi al notaio che vi ha seguito la pratica.

    #3213

    marisa

    Salve,
    mio fratello ha convissuto 8 anni con una donna senza sposarsi…. è nata una bimba ma si sono lasciati….. il giudice ha assegnato a lei la casa… chi paga l’imu non essendo stati sposati?
    Grazie

    #3217
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Anche in assenza del matrimonio, l’assegnazione del giudice vale come diritto di abitazione pertanto il pagamento spetta al 100% alla donna in quanto assegnataria.

    #3230

    sara

    gentile Esperto, sono proprietaria dell’ appartamento in cui vive mia madre. Io ho residenza e vivo in un altra città. Non abbiamo mai registrato legalmente l’usufrutto o l’uso… ci vive, ha la residenza….e basta. Non abbiamo mai ritenuto di dover registrare la cosa visti gli ottimi rapporti ed il perfetto accordo che c’è tra noi. Per quanto riguarda l’IMU, mia madre può dirsi titolare del diritto d’uso e quindi pagare come prima casa oppure dobbiamo pagare come seconda?
    grazie
    Sara

    #3240
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Sara: il tuo caso è quello di un immobile ceduto in comodato e il suo trattamento non può essere pari a quello in cui sussiste un diritto reale. Il pagamento spetta pertanto a te in quanto proprietaria, e con aliquota come “seconda casa” non essendo residente.

    #3330

    Novella

    Salve vorrei dei chiarimenti per quanto riguarda l’IMU:

    • titolare assegnatario IACP con contratto di prevendita della casa dal 1974 poi deceduto 1987.
    • non effettuata nessuna successione;
    • atto fatto 2004 ai legittimi eredi dopo molti anni per una causa in corso quindi la proprietà è stata suddivisa per i 3/9 coniuge dell’assegnatario in comunione dei beni , e i 2/9 per i 3 figli.
    • i figli risiedono in altri immobili di loro proprietà.
    • il coniuge rimasto in vita ha il diritto reale di abitazione? Quindi l’IMU la paga solo il mia madre o divisa come risulta dalle visure catastali? nella dichiarazione dei redditi bisogna riportare la quota della proprietà divisa secondo visura o può il coniuge superstite continuare a dichiararla solo lei?

    grazie in anticipo. Novella

    #3370
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Novella: direi proprio che spetta alla madre, il diritto dovrebbe esserci automaticamente.

    #3331

    federico

    Io sono proprietario al 50% dell’appartamento dove vive mia madre che ha la proprietà del restante 50% e il diritto di abitazione per il mio 50%.

    Come devo pagare l’IMU? come devo pagare l’IMU per il 50% di mia proprietà dove mia madre ha il diritto di abitazione, come prima o seconda casa?
    grazie Fede

    #3372
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Federico: IMU spetta al 100% a tua madre, che potrà applicare pienamente le aliquote e detrazioni da abitazione principale.

    #17523

    Alessandro

    Salve,
    per trasferire il diritto di abitazione dal proprietario ad un terzo (attraverso una donazione) è indispensabile un atto notarile o è sufficiente depositare una scrittura privata?
    Grazie
    Alessandro

    #17525
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Alessandro: è necessario l’atto notarile, con il pagamento delle conseguenti imposte…


Stai vedendo 14 articoli - dal 1 a 14 (di 14 totali)
Rispondi a: IMU – Diritto di Abitazione
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">