IMU casa in affitto

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 5 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #4549

    Rosa

    Salve,
    so che sarò patetica ma voglio sapere a cosa vado incontro. I miei genitori hanno una casa in cui hanno residenza ma è un casa in affitto (regolarmente registrata). Abbiamo fatto i conteggi per l’IMU e se la dichiariamo come seconda casa ci verrà una cifra altissima che mio padre essendo disoccupato non può pagare. Se la dichiariamo prima casa dato che i miei genitori non hanno MAI cambiato residenza da quando si sono sposati… che speranze abbiamo di non essere beccati? e se veniamo beccati a cosa andiamo incontro? Grazie mille


    #4612
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    In effetti IMU richiede che oltre alla residenza sia presente anche il requisito di effettiva abitazione nell’immobile.
    Nel vostro caso, dunque, sarebbe corretto pagare con aliquota ordinaria.
    Rischiare in questi casi a volte si fa, ma nello specifico la presenza di un contratto di affitto registrato fa aumentare le probabilità di un controllo. I rischi sono quelli di dover pagare con sanzioni e mora.


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: IMU casa in affitto
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">