Esenzioni previste per uso gratuito a parenti o affini

Home Forum TASI, IMU, IUC, TARI: le imposte sul possesso Esenzioni previste per uso gratuito a parenti o affini

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 5 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #3133

    Alberto

    Buongiorno,
    mio fratello possiede solo un’abitazione al 50 %, l’altro 50% lo posseggo io;
    in questa abitazione vi risiedo in comodato d’uso gratuito, mentre mio fratello risiede nell’abitazione dei genitori;
    vorrei sapere se mio fratello per la sua abitazione deve pagare l’aliquota ordinaria o quella per abitazione principale e poter usufruire delle detrazioni.

    Grazie
    Alberto


    #3162
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Purtroppo da quest anno non esistono più agevolazioni per le abitazioni concesse in comodato d’uso ai familiari, pertanto tuo fratello pagherà la sua quota di IMU con l’aliquota ordinaria.

    Per maggiori informazioni e una eventuale soluzione, ti rimandiamo al nostro articolo:
    https://www.mutuo-casa.com/imu-ici/abitazioni-assimilabili-a-principali-comodato-a-familiare/


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: Esenzioni previste per uso gratuito a parenti o affini
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">