Eredità, testamento della quota disponibile, comodato d’uso. Tre appartamenti

Home Forum TASI, IMU, IUC, TARI: le imposte sul possesso Eredità, testamento della quota disponibile, comodato d’uso. Tre appartamenti

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 5 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #4451

    Marcello

    Buon giorno. Sarò sintetico: mio suocero, già vedovo da circa 4 anni e 1/2, è deceduto il 09/05/2012. Padre di due figlie ed un maschio, proprietario di 3 appartamenti catastalmente separati in uno stesso stabile, occupa al 1 Piano l’ appartamento come residente.
    Al Piano Terra vi risiede una delle figlie da tanti anni in comodato d’ uso (ora venuto a cessare con la morte del padre). Il 2 Piano è libero.
    Come da testamento notarile risulta la volontà del defunto di donare la sua disponibile, cioè 1/3 ? alle sole due figlie femmine.
    Tenendo conto che mio suocero, da vedovo, era proprietario al 66,67% ed i tre figli lo erano in misura dell’ 11,11% chiedo:

    • Primo: è consigliabile pagare l’ IMU in base alle nuove quote ereditarie? e quali?
    • Secondo: al piano terra, dove abito con mia moglie (figlia) siamo residenti; in che nuova posizione ci troviamo per l’ IMU?
    • Terzo: mia moglie dovra’ pagare con f 24 le quote all’ 11,11% per i primi quattro o cinque mesi dell’ anno? tranne ovviamente quella del 1 Piano giusto?

    Ringrazio e saluto cordialmente.


    #4463
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Non mi addentrerò nel calcolo del singolo appartamento, comunque la regola è generale e vale per tutti e 3: ognuno dovrà pagare per le proprie quote di possesso dopo la successione e applicando le aliquote ordinaria, oppure agevolata laddove residente.
    Se siete indecisi su come saranno suddivise le proprietà dopo la successione, potete aspettare e pagare in un secondo momento, ma con mora.

    Per il periodo precedente alla morte, il calcolo si fa come se la persona fosse in vita e gli eredi faranno un F24 a nome del defunto.

    Con il decesso, ti confermo che si azzerano i comodati d’uso (che comunque ai fini IMU non hanno più validità) e i diritti goduti, ad esempio da tuo suocero sull’immobile dove era residente.


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: Eredità, testamento della quota disponibile, comodato d’uso. Tre appartamenti
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">