Detrazione mutuo seconda casa abitazione principale

Home Forum Mutui Detrazione mutuo seconda casa abitazione principale

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 5 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #3270

    Antonio

    Buongiorno, il 15 dicembre 2011 ho acquistato una seconda casa accendendo un mutuo. La casa diventerà però la mia abitazione principale perché trasferirò li la residenza entro 12 mesi dall’acquisto, ma nei 17 giorni di possesso del 2011 non avevo li la residenza. Posso scaricare gli interessi e gli oneri del mutuo acceso come seconda casa pagati nel 2011?


    #3404
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Si, è possibile in quanto la detrazione degli interessi passivi del mutuo segue l’abitazione principale (residenza) e non il fatto che sia o meno “prima casa”.

    #4206

    Antonio

    Grazie, il dubbio è proprio relativo alla residenza come evidenziato anche da voi, poiché da più parti mi è stato detto che potrò detrarre gli interessi del mutuo solo dal momento che avrò trasferito la residenza e quindi non per i 17 giorni del 2011, quando ovviamente non mi ero ancora trasferito, e neanche per i mesi del 2012 in cui ho ristrutturato la casa prima di andarci effettivamente ad abitare.
    E’ cosi?

    #4231
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    A mio giudizio una volta stabilita residenza entro il termine di 12 mesi richiesto, la detrazione può estendersi a tutte le rate, anche quelle del periodo nel quale non si aveva residenza.

    #4269

    Antonio

    Grazie, un’ultimo chiarimento, ho letto nelle istruzioni del 730 che in caso di ristrutturazione, che al momento sto effettuando, la detrazione si può avere solo dal momento che la casa diventa effettivamente utilizzabile, si applica al mio caso?

    #4327
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Antonio: in effetti la legge specifica che nel caso di lavori di ristrutturazione, la detrazione si può avere soltanto dalla data in cui l’immobile viene adibito ad abitazione principale, estendendo il termine massimo dall’acquisto a 2 anni anzichè.

    Il tuo caso è quindi chiaro e la risposta è dunque diversa dalla mia precedente.

    Mi chiedo se in assenza di lavori di ristrutturazione sia dunque corretto detrarre gli interessi passivi anche del periodo transitorio precedente alla richiesta di residenza…. dalla lettura della legge parrebbe di si, ma in effetti qualche dubbio viene.


Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
Rispondi a: Detrazione mutuo seconda casa abitazione principale
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">