Costruzione prima casa

Home Forum Acquisto (prima) casa Costruzione prima casa

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 4 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #12583

    Stefano

    Buongiorno, questa è la mia situazione.
    Ho acquistato al 100% un immobile con agevolazione prima casa nel 2006.
    Successivamente mi sono sposato (comunione di beni) ed ora l’immobile (monolocale) non è più sufficiente in quanto stiamo allargando famiglia (lo affitterei)
    Vorrei iniziare con la costruzione di un nuovo immobile nello stesso comune.
    Chiedo:
    1) potremmo ottenere agevolazione prima casa in quanto il monolocale non è più idoneo per il nucleo familiare aumentato?
    2) se il punto 1 è no, mia moglie può ottenere le agevolazioni per il 50% del valore?

    O l’unica strada percorribile per le agevolazioni è vendere il monolocale?

    La ringrazio.
    Cordiali saluti.


    #12825
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    L’inadeguatezza dell’immobile non costituisce eccezione, dovrai dunque venderlo.
    La quota di tua moglie invece può beneficiare da subito delle agevolazioni prima casa, quindi al 50% del valore in virtù della comunione dei beni.


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: Costruzione prima casa
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">