Costruzione prima casa

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #12583
    AvatarStefano
    Ospite

    Buongiorno, questa è la mia situazione.
    Ho acquistato al 100% un immobile con agevolazione prima casa nel 2006.
    Successivamente mi sono sposato (comunione di beni) ed ora l’immobile (monolocale) non è più sufficiente in quanto stiamo allargando famiglia (lo affitterei)
    Vorrei iniziare con la costruzione di un nuovo immobile nello stesso comune.
    Chiedo:
    1) potremmo ottenere agevolazione prima casa in quanto il monolocale non è più idoneo per il nucleo familiare aumentato?
    2) se il punto 1 è no, mia moglie può ottenere le agevolazioni per il 50% del valore?

    O l’unica strada percorribile per le agevolazioni è vendere il monolocale?

    La ringrazio.
    Cordiali saluti.


    #12825
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    L’inadeguatezza dell’immobile non costituisce eccezione, dovrai dunque venderlo.
    La quota di tua moglie invece può beneficiare da subito delle agevolazioni prima casa, quindi al 50% del valore in virtù della comunione dei beni.


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.