Come acquistare una casa dopo il matrimonio avendone già una?

  • Questo topic ha 1 risposta, 1 partecipante ed è stato aggiornato l'ultima volta 8 anni fa da EspertoEsperto.
Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Post
  • #5628
    Avatarsandra
    Ospite

    Salve, sono straniera, sposata con cittadino italiano in unione dei beni e non lavoro, sono a carico di mio marito. Abbiamo deciso di comprare una casa nuova, l’attuale lui la ha comprata prima dal matrimonio ed ha usufruito dell’agevolazione prima casa. Come non riusciamo a vendere la sua casa, sarebbe possibile fare la separazione dei beni e chiedere un mutuo cointestato a nome mio con l’obbiettivo che io possa usufruire dell’agevolazione della prima casa? Dobbiamo fare la separazione o sarebbe possibile intestare la casa al mio nome e avere un mutuo cointestato una volta che non lavoro? Per peggiorare la situazione abbiamo deciso di comprare la casa nello stesso comune. Grazie in finite.


    #5647
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    La strada è quella della separazione dei beni oppure dell’acquisto della sola casa in separazione di beni (è possibile farlo!), ovviamente intestando l’immobile al 100% a tuo nome.

    Il mutuo cointestato sarà un obbligo, dato che tu non hai reddito. C’è il problema che, in caso di malaugurata separazione, in sostanza a te rimane la casa e a tuo marito metà del mutuo da pagare (ma questo invero accade spesso comunque, anche se la casa coniugale è intestata al marito).


Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.