Casa in comproprietà chi paga IMU?

Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Post
  • #7908
    Avatargfr
    Ospite

    Buongiorno.
    Ho 78 anni e sono invalido e da ex artigiano ho un reddito molto basso .Vivo solo in una casa ereditata dai genitori nella quale due miei fratelli consentono che ci abiti. Della casa mi accollo tutte le spese relative: acqua, telefono, nettezza urbana e quant’altro.
    Mi pagavo anche l’ICI.
    Volevo sapere se è regolare che paghi l’IMU senza interessare i miei due fratelli.
    Grazie per una cortese risposta


    #8015
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    In assenza di atti notarili che ti attribuiscano diritti reali sull’immobile, il pagamento spetta a ciascun comproprietario in ragione delle proprie quote di possesso.

    #8057
    Avataremilia ebraico
    Ospite

    Io, mia sorella e mio cognato, siamo proprietari di un appartamento. Io per il 50% e mia sorella e mio cognato per l’atro 50%,(poiche sono in comunione di beni). Preciso che nello stesso solo io ho reale diritto di abitazione mentre mia sorella con suo marito abita in un apparmento in affitto. Poichè hanno sempre pagato l’ici come seconda casa, come dobbiamo comportarci per l’imu? il reale diritto di abitazione si acquisisce con la sola residenza che io ho da sempre, oppure è un atto che va registrato? inoltre, vorrei sapere cosa significa la dichiarazione imu di cui tanto si parla. la ringrazio.

    #8228
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    Emilia: i diritti reali di uso o usufrutto devono essere registrati con atto notarile. In assenza, ognuno paga per la propria quota e con l’aliquota applicabile: agevolata e te e ordinaria agli altri proprietari non residenti.


Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.