Cambio di stato prima casa, è possibile?

Home Forum TASI, IMU, IUC, TARI: le imposte sul possesso Cambio di stato prima casa, è possibile?

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 4 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #17469

    Alessandro

    Salve,
    espongo il mio problema e ringrazio anticipatamente chi saprà rispondermi.
    Io sono proprietario di un immobile (acquistato come prima casa) nel quale non abito, ma anzi è in comodato d’uso a mio padre. Io abito in un altro immobile comprato successivamente e sul quale non godo dei benefici di prima casa, dovendovi anzi pagare l’IMU come seconda. Mi piacerebbe sapere se è possibile far diventare prima casa quella in cui abito seppur comprata dopo e quale sarebbe la procedura da svolgere se fosse possibile .


    #17475
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Caro Alessandro, mi sembra che anche tu sia una “vittima” della confusione che esiste tra prima casa e abitazione principale, alla quale abbiamo dedicato numerosi approfondimenti su queste pagine.

    Lo status di prima casa riguarda solo le imposte in fase di acquisto e non è modificabile.
    Puoi avere le agevolazioni da abitazione principale sulla tua seconda casa senza problemi, basta avere residenza. Se sei residente nella tua seconda casa, questa paga IMU agevolata (detta “prima casa”) e godi della detrazione degli interessi passivi del mutuo. Se hai pagato come seconda casa avendo residenza hai sbagliato… devi invece pagare come seconda casa, assurdamente, la “prima casa”, in quanto non abitata da te.

    #17478

    Alessandro

    mi ero dimenticato di dire che la casa in cui abito io è intestata a me ma è usufruttuaria mia madre.. non so se questo possa modificare qualcosa…

    #17480
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Si certo in tal caso il soggetto passivo imu e’ tua madre. Con il solo comodato rimane invece il proprietario.

    #17701

    fa

    sono proprietario di un appartamento, ereditato da mia madre, nel quale fino a poco tempo fa aveva la residenza mia figlia, in comodato d’uso.
    Ora mia figlia ha preso la residenza in un comune diverso, dove abita col marito e il figlio di due anni.
    Io con mia moglie abbiamo la residenza nell’appartamento al piano superiore, e questo è in comunione di beni e considerato l’abitazione principale ai fini fiscali.
    Potrei chiedere la residenza nell’appartamento che è di mia esclusiva proprietà , pur mantenendo la dimora con mia moglie?
    Oppure c’è qualche altra soluzione legale per usufruire di agevolazioni fiscali e di contratti luce e gas per residenti nell’appartamento posto al piano terreno?
    Tra l’altro noi andiamo ad abitarvi regolarmente ogni anno da maggio ad ottobre perchè più fresco e più funzionale per le nostre abitudini di vita di ultrasessantenni.
    Grazie per la sua cortese risposta

    #17703
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Fa: per prima cosa fai attenzione che il topic parla di prima casa mentre qui la questione è puramente di “abitazione principale”.

    Le agevolazioni che necessiti sono sostanzialmente due: IMU (o la tassa che verrà) e gli allacci. AI fini IMU, allo stato attuale, anche prendendo la residenza nel tuo immobile solo uno dei due del tuo nucleo familiare potrà avere IMU agevolata come una “prima casa”, essendo nello stesso comune.

    Per gli allacci, si, puoi fare il cambio di residenza, con dovuti accorgimenti (nome sul campanello, ecc.), essendo entrambi usati da voi e peraltro contigui non vedo problemi.

    Ti consiglio anche di valutare una unione catastale dei due immobili, da valutare se possibile anche fisicamente, che vi darebbe molti vantaggi.


Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
Rispondi a: Cambio di stato prima casa, è possibile?
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">