Agevolazioni per acquisto prima casa solo per un coniuge

Home Forum Acquisto (prima) casa Agevolazioni per acquisto prima casa solo per un coniuge

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 5 anni, 3 mesi fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #5384

    Maria

    Salve, sono proprietaria di un’abitazione al 100% acquistata con agevolazioni prima casa, prima di contrarre matrimonio. Ora io e mio marito vorremmo comprare un terreno su cui costruire la nostra casa, usufruendo delle agevolazioni; poichè non riusciamo a vendere la prima casa prima della stipula del terreno, come potrei trovare una soluzione?

    E’ possibile donare l’immobile (prima della stipula del terreno) o potremmo usufruire delle agevolaz. solo al 50% (competenza solo per mio marito), poichè lui non possiede altre abitazioni. Ed in quale misura incideranno i costi per il mutuo, poichè il mutuo sara:’ acquisto prima casa per lui e seconda casa per me.
    Grazie anticipatamente.


    #5398
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Intanto, se siete in regime di separazione dei beni, esiste la possibilità di acquistare il terreno interamente da parte di tuo marito, beneficiando al 100% delle agevolazioni (naturalmente tutto risulterà intestato solo a lui).

    Se invece siete in regime di comunione, in ogni caso potrete beneficiare delle agevolazioni solo al 50% (la metà di tuo marito), a meno che tu non alieni la tua casa attuale. Donazione… E’ possibile, ma a chi? Inoltre devi tenere presente che l’atto di donazione ha comunque dei costi e che l’immobile donato è praticamente impossibile da vendere per lungo tempo.

    #5404

    Maria

    La ringrazio innanzitutto per la sollecita risposta e vorrei chiederle se le risulta possibile un’altra soluzione applicabile nel mio caso, e cioè che io acquisti la nuova costruzione dando l’usufrutto a mio marito. E’ vero che in questo caso mio marito risulterà l’utilizzatore e quindi potrà far valere le agevolazioni per prima casa al 100%? Le confermo che siamo in separazione dei beni ed ancora nel caso l’usufrutto non fosse possibile, come potro’ far accettare dalla Banca l’accensione di un mutuo “promiscuo” ossia nè prima , ne’ seconda casa…ma al 50%??
    Mi scuso per le innumerevoli domande ma la mia ricerca è dettata dalla necessità di non incappare in errori nel pagamento d’imposte trovando la soluzione piu’ conveniente.
    Grazie ancora per il Vostro lavoro!

    #5423
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    No, direi proprio che non è possibile, dato che le tasse di acquisto spettano sempre al proprietario, benché “nudo” come sarebbe nel caso di cessione immediata dell’usufrutto.

    Qualora decidesse di intestare la proprietà interamente al marito ma di stipulare un mutuo cointestato, non vedo particolari problemi affinché la banca lo conceda interamente come mutuo prima casa (lo è per chi acquista).


Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
Rispondi a: Agevolazioni per acquisto prima casa solo per un coniuge
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">