Agevolazioni IMU Forze Armate

Home Forum TASI, IMU, IUC, TARI: le imposte sul possesso Agevolazioni IMU Forze Armate

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Fabrizio 6 anni, 3 mesi fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1939

    Salvatore

    Faccio seguito al quesito 1178 e risposta 1199.
    Vi risulta di un emendamento al D.L. sulle semplificazioni fiscali (16/2012) approvato in Commissione Finanze alla Camera dei Deputati?
    Ne fa cenno Sergio Trovato su Italia Oggi n. 33 del 19 aprile 2012.
    Se così fosse, tale agevolazione sarebbe, vostro parere, estensibile al coniuge convivente?
    Grazie ancora.


    #1949
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Questa modifica sembra effettivamente presente negli emendamenti già approvati alla Camera e in corso di discussione al Senato in questi giorni. I media non ne hanno parlato.
    L’agevolazione ha una sua logica e andrebbe a sanare quella che a nostro avviso è una lacuna che penalizza molti appartenenti alle forze armate e d’ordine che, pur essendo proprietari di un unico immobile ed essendo costretti per obblighi lavorativi a trasferirsi altrove, se lo vedono tassato come un bene di lusso.

    Attendiamo la versione definitiva della legge per trarre conclusioni.

    #1990

    Fabrizio

    Gentili Signori,
    Intervengo in questa discussione per dire che la commissione non ha integrato questa norma nel decreto legge, a differenza delle agevolazioni per gli italiani all’estero e gli anziani nelle case di cura, i quali sono stati recepiti e saranno legge.
    Quindi allo stato attuale delle cose nessuna agevolazione è prevista per gli appartenenti alle Forze Armate e Forze di Polizia.
    L’ultima ancora di salvezza è proprio l’emendamento all’ordine del giorno presentato dall” Onorevole Gianfranco Paglia, che impegna il governo a “valutare l’opportunità di” estendere tali agevolazioni agli appartenenti alle Forze Armate e Forze di Polizia.
    Speriamo che il governo valuti opportuno sanare questa incomprensibile ingiustizia.
    Cordiali saluti.


Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.