Acquisto seconda casa: trasferire le agevolazioni della prima

  • Questo topic ha 179 risposte, 2 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 4 anni, 9 mesi fa da Avatar.
Stai visualizzando 15 post - dal 31 a 45 (di 172 totali)
  • Autore
    Post
  • #8708
    Avatarmassimiliano
    Ospite

    Buongiorno a tutti! Volevo chiedervi:
    Vendero’ la mia prima casa, essendo proprietario di una seconda casa acquistata come tale e pagata come tale. Andando a ricomprare una “prima casa”, da usare come abitazione principale potrei usufruire delle agevolazioni fiscali di prima casa o no?
    Grazie

    #8829
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    Massimiliano: puoi beneficiarne per una casa che non sia nello stesso comune della tua “seconda” casa.

    #8760
    AvatarAlessandro
    Ospite

    Quesito:
    Marito e moglie in comunione beni con tre figli (8, 6 e 1 anno) e casa di proprietà da 15 anni acquistata con agevolazioni prima casa.

    Se decidono cambiare casa e trovano un immobile da acquistare e nessuno da vendere, quali sono i rischi se operano nel seguente modo:

    • optano per separazione beni;
    • moglie dona propria quota immobile al marito;
    • moglie compra immobile come prima casa con agevolazioni;
    • marito trova acquirente e vende la ex casa ormai sua al 100%

    Forse l’unico problema potrebbe essere la banca che dovrebbe fare il mutuo al futuro acquirente del “marito” visto che trattandosi di donazioni i legittimi potrebbero opporsi, ma quanto potrebbe essere davvero problematico visto che i legittimi (moglie e figli) potrebbero comunque rivalersi sul valore di vendita che spetterebbe loro in ogni caso nell’asse ereditario, nel malaugurato caso il “marito/papà” venisse a mancare

    Manco qualcosa nel ragionamento?? Potrebbero sollevarsi altre questioni??

    Grazie

    #8911
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    Alessandro: il problema non è solo la banca…. un immobile oggetto di donazione è sostanzialmente invendibile!

    #8835
    Avatarluca
    Ospite

    Buongiorno , il mio quisito è il seguente :

    11 anni fa ho comprato un appartamento a me intestato per il quale ho usufruito delle agevolazioni prima casa . Un anno dopo mi sono sposato in comunione dei beni . Ad oggi il mutuo è ancora intestato solo a me .
    Quest’anno avrei l’esigenza di comprare un altro immobile ( non nello stesso comune di residenza ) . Vorrei chiedere se intestandolo a mia moglie è possibile che Lei usufruisca delle agevolazioni prima casa .
    la ringrazio.

    #8917
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    Luca: per farlo è indispensabile che tu lo acquisti al di fuori della comunione dei beni (il notaio sa come fare). Sarà al 100% di proprietà di tua moglie.

    #9379
    AvatarFrancesca
    Ospite

    Salve, avrei bisogno di un’informazione:
    i miei genitori vivono in un appartamento pagandone l’affitto e sono proprietari di un’abitazione posta nello stesso comune. Adesso però vorrebbero acquistare l’appartamento dove risiedono. Il mio quesito è questo: essendo già proprietari di un immobile (dato in affitto), l’acquisto di questa secondo casa non sarebbe soggetta alla agevolazioni di “acquisto prima casa” per quel che riguarda imposta di registro, catasto ecc. mentre l’assoggettamento ad Irpef in sede di dichiarazione dei redditi ed Imu seguirebbe le regole dell’abitazione principale?? Per far si che ciò avvenga in sede di rogito il notaio deve indicare sull’atto che l’abitazione sarà adibita ad abitazione principale? Ringrazio in anticipo. Cordialmente

    #9495
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    Francesca: non è necessario che il notaio dichiari che l’immobile sarà adibito ad abitazione principale.Farà fede il cambio di residenza e l’effettivo utilizzo dell’abitazione. Nota infine che non esiste più l’irpef sulle abitazioni, essendo inglobata nell’IMU.

    #9568
    AvatarCarmen
    Ospite

    Salve,
    sono proprietaria di un immobile che voglio vendere e nello stesso tempo devo comprare un altro immobile.
    Volevo chiedere se per usufruire dell imposta agevolata al 4% devo vendere prima di acquistare o posso vendere anche dopo l’acquisto!
    Grazie per la risposta

    #9579
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    Carmen: devi aver venduto prima di fare il rogito della nuova casa.

    #9445
    AvatarMaurizio
    Ospite

    Buongiorno,
    Mia moglie è in procinto di acquistare un’immobile attualmente come seconda casa.
    Gli acconti sono stati fatturati con iva al 10%. E’ stata fatta l’autocertificazione che verrà acquistata come seconda casa.
    Se si riesce a vendere l’attuale proprietà, si può usufruire, al momento del rogito per la nuova casa, delle agevolazioni prima casa, iva tasse eccetera ?
    Si può recupere la differenza delll’iva pagata al 10% sulle prime fatture, compensandola con l’iva da pagare al 4% all’atto del rogito?.
    Cosa mi consiglia di fare, se le procedure di recupero dell’iva sono diverse dalla compensazione dell’iva al 4%?
    Se per causa di forza maggiore, non si portasse a termine l’acquisto della casa ed il costruttore mi restituisse gli acconti versati, come posso recuperare l’iva pagata?
    Grazie Maurizio

    #9600
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    Maurizio: per la casa in costruzione i requisiti devono essere soddisfatti al momento del pagamento della prima fattura, requisiti che tu non avevi e dunque è corretta l’iva al 10% e che non sarà rimborsata. Per variare l’iva sulle prossime fatture, potresti chiedere una consulenza al notaio che sceglierete poi per l’atto finale.

    Per quanto riguarda l’iva in caso di rinuncia, temo che sia persa.

    #9469
    AvatarRenato
    Ospite

    Salve, sarò il 100 a chiederlo, ma pongono la mia situazione :
    Sono sposato in comunione dei beni con 1ª casa di proprietà dal 1999 , su di essa non è mai sato acceso nessun mutuo. Mia moglie ha una 2ª casa in altro comune al 50% con sua sorella.
    Vorremo acquistare un’altra abitazione nel comune dove abbiamo la nostra 1ª casa e andarci ad abitare come 1ª casa.
    Per l’acquisto vorremo utilizzare un mutuo.
    La domanda è per l’acquisto possiamo godere dell’iva al 4 %?
    Il mutuo sarebbe stipulabile per 1ª casa e quindi detraibile nelle forme consentite?
    Grazie Renato.

    #9602
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    Renato: se non vendi la tua prima “prima casa”, di certo non puoi avere una seconda “prima casa”…..

    #9643
    AvatarRenato
    Ospite

    Ok, ma se la “vecchia ” prima casa l’affitto e vado nella nuova casa prendendoci la residenza , il mutuo posso prenderlo per prima casa e abbattere gli interessi?

Stai visualizzando 15 post - dal 31 a 45 (di 172 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.