Acquisto seconda casa per motivi di lavoro

  • Questo topic ha 3 risposte, 1 partecipante ed è stato aggiornato l'ultima volta 8 anni fa da EspertoEsperto.
Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Post
  • #5198
    AvatarBruno
    Ospite

    Posseggo ed ho domicilio in una casa “di famiglia”, e non ho pertanto mai usufruito delle agevolazioni per acquisto prima casa. Dovendo aquistare per motivi di lavoro una casa in una differente regione, in cui non ho altre proprietà, ritengo di essere nelle condizioni in cui posso accedere alle agevolazioni, MA la casa che stò acquistando, anche se dista pochi Km dal luogo di lavoro (Università) è nel territorio di un Comune differente.
    Secondo lei posso comunque chiedere le agevolazioni prima casa per motivi di lavoro, fermo restando che non intendo cambiare la mia attuale residenza?
    Grazie. Bruno


    #5201
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    No. Purtroppo, per poter beneficiare delle agevolazioni prima casa è indispensabile spostare la residenza nel relativo comune entri 18 mesi, oppure avervi sede lavorativa.

    #5204
    AvatarBruno
    Ospite

    La ringrazio per la risposta anche se mi sembra una assurdità dal momento che la sede di lavoro è più vicina alla casa che stò acquistando di quanto non lo sia rispetto agli uffici del comune di appartenenza….

    #5207
    EspertoEsperto
    Amministratore del forum

    E’ certamente assurdo, tuttavia la legge si basa sui confini comunali.


Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.