Acquisto prima casa vendendo quota alla moglie

Home Forum Acquisto (prima) casa Acquisto prima casa vendendo quota alla moglie

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 5 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #2271

    stefano

    Sono sposato in comunione dei beni.

    Vorrei vendere il mio 50% a mia moglie, fare la separazione dei beni, acquistare altro immobile prima casa su altro comune, trasferire la residenza ma mantenere il domicilio presso l’abitazione dove risiede mia moglie, per motivi di lavoro (dimostrabili). Vorrei sapere se posso comunque fruire delle agevolazioni prima casa sul nuovo acquisto (imposta registro 3%, detrazione interessi passivi)?

    Puó il comune nel quale andró a risiendere negarmi tale residenza?
    Grazie.


    #2367
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Il problema è proprio il fatto che il nuovo comune potrebbe negarti la residenza se non riesci a dimostrare di abitare nel nuovo immobile. Per non avere problemi, l’immobile deve essere arredato, deve avere allacci come residente, e soprattutto devi farti trovare quando ci sarà la visita di controllo…. superata questa fase, la residenza se riconosciuta di solito non viene revocata, a meno che non venga fatto ad esempio un controllo specifico su utenze (che magari non vengono utilizzate), ecc….


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: Acquisto prima casa vendendo quota alla moglie
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">