Acquisto prima casa dopo matrimonio senza cambiare residenza

Home Forum Acquisto (prima) casa Acquisto prima casa dopo matrimonio senza cambiare residenza

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 5 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #5661

    Mario

    Buongiorno,
    il mio quesito dovrebbe essere abbastanza comune e semplice ma non trovo risposta.
    Io ho residenza nel comune XXX e faccio attualmente parte del nucleo familiare dei miei genitori .
    La mia ragazza ha residenza nel comune YYY e fa parte del nucleo familiare dei suoi genitori.
    Tra qualche mese io e la mia ragazza ci sposeremo.
    Attualmente io lavoro presso un comune ZZZ e la mia ragazza presso un comune WWW (dove ha spostato solo il domicilio).
    Siamo obbligati per legge a cambiare residenza una volta sposati ed avere una residenza comune?
    Con il matrimonio si forma automaticamente un nuovo nucleo familiare composto da me e dalla mia futura moglie (e quindi uno stato di famiglia nuovo disgiunto da quello dei nostri genitori) ?
    La mia idea era di comprare una “prima casa” . Visto che però attulmente lavoro nel comune ZZZ in trasferta (la mia azienda ha sede legale in un altro comune) volevo conservare il più a lungo possibile lo stato di trasfertista. Quindi potrei attendere 18 mesi , dopo l’acquisto prima casa, prima di spostarvi la residenza. Ma in questi 18 mesi posso lasciare la residenza con i miei genitori? E la mia futura moglie dove dovrebbe mettere la residenza?

    Ultima domanda: se non erro posso NON spostare la residenza in un comune dove ho comprato la prima casa se in tal comune ho la mia attivtà principale (ad esempio il lavoro).
    Essendo io in trasferta da un cliente, ormai da alcuni anni, potrei usare questo modo per non essere obbligato a spostare la residenza nel comune nel quale lavoro. Ma cosa succederebbe se la trasferta finisse e mi spostassi a lavorare in un altro comune? Avrei delle sanzioni?

    Spero di essermi spiegato.
    Grazie.


    #5676
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Nessuno può obbligarti a cambiare residenza, la residenza è una dichiarazione di uno stato di fatto che tu fai.

    Tu hai diritto ad acquistare una prima casa sia dove risiedi (o dove intendi andare a risiedere) che dove lavori. Se l’acquisti dove lavori e vieni trasferito, possono esserci dei problemi qualora questo avvenisse prima di 4 anni e mezzo. Nel caso, o vi prendi residenza oppure… vendi la casa, cosa che sarebbe logica qualora tu avessi sia residenza che lavoro altrove.


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
Rispondi a: Acquisto prima casa dopo matrimonio senza cambiare residenza
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">