Acquisto prima casa con agevolazini, con conseguente ripensamento

Home Forum Acquisto (prima) casa Acquisto prima casa con agevolazini, con conseguente ripensamento

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 6 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #3264

    Marco

    Salve mi spiego meglio, ho acquistato un’immobile in un’altro comune diverso dall’attuale senza mutuo a fine dicembre 2011 come prima casa, essendo per me a tutti gli effetti la mia prima casa acquistata in vita mia. Pensavo di doverci andare ad abitare e quindi ci avrei portato la residenza. Avendola acquistata da un privato in fase di rogito ho pagato il 3% di imposte anzichè il 10%.

    Ora per una serie multipla di motivi sarò costretto a portare la mia residenza non nel comune dove si trova la mia prima casa ma in un’altro. Per me quindi dovrebbe diventare seconda casa. Per mettermi in regola devo versare all’agenzia delle entrate la differenza del 7% non pagata durante il rogito? Ci sono penalità o sanzioni a cui vado incontro ? A chi mi devo rivolgere? Grazie per la risposta.


    #3318
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Il “ripensamento” è ammesso entro 18 mesi dall’acquisto, ovvero entro il termine per lo spostamento della residenza: dopo scattano automaticamente le sanzioni.
    Adesso puoi fare un ravvedimento operoso nel quale pagherai la differenza e gli interessi legali, fatti assistere da un esperto per questa pratica.

    #3327

    Marco

    Grazie per la pronta risposta. Quale potrebbe essere la figura di un’esperto per farmi assistere in questa pratica? Un notaio, un commercialista, un geometra? non saprei a chi rivolgermi.
    In ogni caso dopo aver versato la differenza con gli interessi, immagino che la casa diventerebbe a tutti gli effetti seconda casa, con conseguentemente possibilità di venderla anche immediatamente senza nessun vincolo oppure di affittarla giusto?

    Grazie in anticipo della risposta

    #3364
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Marco: un commercialista, meglio se pratico di questioni immobiliari.

    #3455

    Marco

    Salve, nel frattempo ho fatto alcune domande all’Uff delle entrate al numero verde e mi hanno detto che dovrei fare una denuncia avveramento condizione. Tale operazione però (ma non mi sembravano molto sicuri) comporterebbe la sanzione del 30% !
    Mi hanno dato la risposta esatta secondo lei? che differenza c’è con il ravvedimento operoso da lei consigliato? entrambi prevedono gli interessi legali ma la sanzione è per entrambi anche se mi faccio vivo io prima della scadenza?
    Grazie per le risposte

    #3472
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Mi sfugge come avvenga il ravvedimento tramite una “denuncia avveramento condizione”. Ribadisco che qui occorre un parere di un professionista della materia, ti assicuro che una consulenza saranno soldi ben investiti per evitare problemi ulteriori.


Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.