Acquisto Prima casa avendo ereditato la quota legittima dal coniuge

Home Forum Acquisto (prima) casa Acquisto Prima casa avendo ereditato la quota legittima dal coniuge

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 5 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1247

    Massimiliano

    Buona sera, vorrei sapere se mio padre che ha ereditato, al decesso di mia madre, la quota a lui spettante, puo usufruire dei benefici fiscali prima casa per l ‘acquisto di una nuova abitazione. Faccio presente che al momento della successione non ha fruito dei benefici prima casa, che e’ residente nella casa ereditata e che la nuova abitazione sarebbe nello stesso comune.

    In tal caso ha obbligo di cambiare residenza entro 18 mesi? Grazie.


    #1261
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Per dare una risposta più articolata bisognerebbe sapere anche come è stata acquisita l’iniziale proprietà dell’immobile 8se a titolo oneroso, con o senza agevolazioni prima casa).
    Brevemente, tuttavia, se il secondo immobile è sito nello stesso comune, sicuramente non potrà usare i benefici prima casa.

    A seconda di come è stata acquisita la casa attuale, potrà eventualmente utilizzarli per un immobile in altro comune.

    #1268

    massimiliano

    Buonasera, spero di essere più chiaro.

    Mia madre era unica proprietaria ed aveva acquistato l’immobile a titolo oneroso. Alla sua morte, siamo succeduti io le due mie sorelle e mio padre ognuno per la sua quota parte. Nessuno di noi quattro ha usufruito delle agevolazioni prima casa al momento della successione. Mio padre ora, che risiede nell’immobile ereditato e che è comproprietario in quota parte, vorrebbe acquistarne un altro nello stesso comune. Può richiedere le agevolazioni prima casa?

    Spero di essere stato più chiaro. grazie.

    #1272
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Adesso è chiaro!
    Sicuramente tuo padre ha ottenuto anche il diritto di abitazione su tale immobile, questo pregiudica le agevolazioni prima casa per lo stesso comune.
    Qualora non avesse tale diritto o vi rinunciasse, allora avrebbe diritto alle agevolazioni prima casa.

    #1287

    massimiliano

    innanzitutto grazie delle risposte e della tempestività.

    Le chiedo come può mio padre rinunciare al diritto di abitazione?

    #1298
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Direi che occorre rivolgersi ad un notaio per questa pratica.


Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
Rispondi a: Acquisto Prima casa avendo ereditato la quota legittima dal coniuge
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">