Acquisto della mia prima casa ma possiedo quota ereditata

Home Forum Acquisto (prima) casa Acquisto della mia prima casa ma possiedo quota ereditata

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Chiara 4 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #12528

    Chiara

    Salve,
    Io e il mio compagno vorremmo acquistare una casa nel comune X. La mia attuale residenza è nel comune Y nella casa dei miei genitori di cui siamo comproprietari io e mio padre al 50%.

    Io e mio padre l’abbiamo ricevuta in ereditá da mio nonno alla sua morte. In un certo senso mia madre ha rinunciato al suo 50% in mio favore. Attualmente l’Imu e tutte le altre tasse sono materialmente pagate dai miei genitori in quanto io ho vissuto in affitto per qualche anno altrove, e soltanto momentaneamente vivo insieme a loro, dato che sono in attesa di trovare casa insieme al mio compagno. Dato che, stando ai post precedenti, requisito fondamentale per godere delle agevolazioni della prima casa é di non usufruirne per nessun’altra casa, dunque io dovrei vendere il 50% della casa dei miei di mia proprietá. Mi chiedevo se invece c’è una soluzione alternativa, per esempio rinunciare al mio 50% in favore di mia madre, o venderglielo a un prezzo simbolico o cose simili. Ammesso che il gioco valga la candela: ci sarebbe un reale risparmio tra spese di notaio e altro? Tutta la questione mi rende molto triste, perchè mia madre e mio padre all’epoca in cui è morto mio nonno hanno fatto questa pensata per risparmiare, senza prevedere che il loro risparmio é per me un costo in più dovendo dichiarare la mia nuova casa come seconda. Per giunta non si sono curati del fatto che ho sempre sostenuto che in caso avessi deciso di creare una famiglia non avrei scelto di rimanere ad abitare insieme a loro.

    Altra alternativa: la nuova casa dovrebbe essere intestata completamente al mio compagno, il che non darebbe a me nessun tipo di tutela dato che a tutti gli effetti siamo soltanto una coppia di fatto. Ringrazio anticipatamente dell’attenzione e un altro grazie per il supporto.
    Saluti


    #12711
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Chiara, ho buone notizie per te!
    Trattandosi di un immobile ereditato, e in considerazione del fatto che acquisterai il tuo immobile in un altro comune, tu hai diritto di acquistare senza problemi un immobile con agevolazioni prima casa pur mantenendo la tua quota di quello familiare.
    In verità, trattandosi di una quota e non della proprietà intera, avresti diritto ad una prima casa anche nel medesimo comune.

    Ovviamente, prima dell’acquisto esponi la tua situazione al notaio per una conferma.

    #12742

    Chiara

    Grazie infinite! È proprio una gran bella notizia!


Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
Rispondi a: Acquisto della mia prima casa ma possiedo quota ereditata
Le tue informazioni:




<a href="" title="" rel="" target=""> <blockquote cite=""> <code> <pre> <em> <strong> <del datetime=""> <ul> <ol start=""> <li> <img src="" border="" alt="" height="" width="">