Acquistare rustico da riattare (non residenziale) e trasformarlo in prima casa

Home Forum Acquisto (prima) casa Acquistare rustico da riattare (non residenziale) e trasformarlo in prima casa

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Esperto Esperto 6 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #734

    CRISTINA

    Buon giorno, il mio quesito è il seguente: vendendo una prima casa, per non perdere le agevolazioni fiscali, bisogna effettuate un acquisto con le caratteristiche “prima casa” entro i successivi 12 mesi. Posso io eventualmente acquistare un rustico non residenziale (magazzino es), ristrutturarlo, pagare le imposte senza agevolazione e dichiarare poi all’agenzia delle entrate che dopo la variazione di destinazione d’uso, e di conseguenza la variazione catastale lo adibisco a prima casa?

    Se l’acquisto fosse possibile, entro che termini temporali dovrò adibirlo a prima casa per non incorrere in sanzioni e plusvalenze?

    grazie Cristina


    #745
    Esperto

    Esperto

    Amministratore del forum

    Purtroppo, a mio giudizio non è fattibile. Il requisito di immobile di categoria catastale residenziale è basilare per le agevolazioni prima casa, sia in fase di acquisto che di “riacquisto”, e il requisito deve sussistere al momento dell’atto.
    L’unica eccezione la si ha per gli immobili categoria A10 (uffici), a patto di dimostrare che siano adibiti ad abitazione.


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.