Home » Banche » Domus Fisso: il mutuo a tasso fisso secondo Intesa SanPaolo

Domus Fisso: il mutuo a tasso fisso secondo Intesa SanPaolo

Mutuo Casa
Mutuo Casa


Ecco una proposta estremamente semplice e chiara, il mutuo Domus Fisso di Intesa SanPaolo. Pubblicizzato come in promozione fino al 31-10-2009, è un mutuo a tasso fisso che ha un tasso più conveniente per le durate minori e più alto per quelle maggiori. A detta della banca, è studiato per importi medio/bassi, per l’acquisto o la ristrutturazione della casa, e si pone al vertice dell’offerta di mutui dell’istituto di credito, tutti caratterizzati dal nome “Domus”. Tra questi, Domus Giovani riservato a chi ha meno di 35 anni e un contratto di lavoro anche atipico.
Ma torniamo all’offerta a tasso fisso e vediamo un esempio di tasso ISC in promozione. 100.000 euro in 20 anni possono essere ottenuti con un tasso del 4,90% corrispondente al 5,092% di ISC, che comporta una rata mensile di 654,44 euro. Se lo stesso importo viene richiesto in soli 5 anni, il tasso è soltanto del 3,60% corrispondente al 3,857%, sempre fisso.
Una possibilità particolarmente utile è quella della possibilità di sospendere le rate, per un massimo di 6 consecutive: l’opzione è esercitabile dopo aver regolarmente corrisposto 24 rate, ed è possibile richiederla ogni volta che ce ne è bisogno, a patto di far trascorrere almeno 6 rate regolari tra una sospensione e l’altra. Naturalmente, gli interessi saranno conteggiati anche sui mesi di sospensione, che in pratica vanno ad allungare la durata del mutuo.
L’offerta Domus Fisso di Intesa SanPaolo è valida anche in caso di trasferimento di mutuo da un altro istituto di credito (surroga).


2 commenti

ATTENZIONE! IL SERVIZIO DI ASSISTENZA E' MOMENTANEAMENTE SOSPESO, NON E' POSSIBILE INSERIRE COMMENTI.
  1. sergio

    Condivido che sia la proposta migliore sebbene

  2. elec

    Credo che questa promozione sul domus fisso sia stata prolungata fino al 31 dicembre… Per chi predilige il tasso fisso è senza dubbio un’offerta interessante.