Home » Rinegoziazione mutuo » Draghi: rinegoziare i mutui

Draghi: rinegoziare i mutui

Mutuo Casa
Mutuo Casa



Mario Draghi, il governatore della Banca d’Italia, recepisce l’allarme dei cittadini sulle difficoltà a pagare le rate del mutuo per la casa. Secondo Confesercenti, infatti, circa l’84% delle famiglie Italiane ha difficoltà a pagare le rate dei mutui, soprattutto a causa dell’aumento degli interessi dovuto al tasso Euribor a cui sono legati i mutui a tasso variabile.
Draghi consiglia di rinegoziare i mutui, perchè rinegoziare alcune condizioni contrattuali può “alleggerire gli oneri presenti e ridistribuire nel tempo i rimborsi“.
C’è da dire che la rinegoziazione, prevista dalle recenti normative, incontra ancora la resistenza di molti istituti di credito.