Home » Recensioni Mutui » I Mutui per giovani di Unicredit

I Mutui per giovani di Unicredit

mutui giovani unicredit
Unicredit ha alcune proposte interessanti diu mutuo per i giovani e i precari



mutui giovani unicredit
Unicredit ha alcune proposte interessanti diu mutuo per i giovani e i precari

In un Paese come l’Italia dove la percentuale di proprietari di casa è di gran lunga maggiore di chi è in affitto, è naturale che i ragazzi, che più di tutti sentono il peso della difficoltà economica e professionale, che si traducono in fatica nell’ingresso nel mondo del lavoro e nel raggiungimento della stabilità, cerchino sempre di più il cosiddetto “bene rifugio”, ovvero il mattone.
La necessità di comprare casa è tuttavia dettata da esigenze pratiche più che dalla volontà di fare investimenti fruttuosi. Il precariato però ha per alcuni anni impedito di avere accesso al credito. Per far fronte alla domanda da parte dei giovani di un supporto per acquistare un’abitazione, molti istituti bancari hanno deciso di rispondere in modo positivo mettendo in campo pacchetti, offerte e prodotti ad hoc che hanno l’obiettivo di venire incontro alle loro esigenze.
In questa direzione sono molto interessanti dal punto di vista commerciale i mutui per i giovani di Unicredit. Il colosso bancario italiano ha elaborato tre proposte di finanziamento tenendo anche in considerazione la sempre crescente tipologia di lavoratori flessibili: il Mutuo Progetto Lavoro, il Mutuo Opzione Sicura “One” ed il Mutuo Ristrutturazione.

Il Mutuo Ristrutturazione di Unicredit può avere una durata massima di 25 anni, garantisce una somma massima pari all’80% del valore della ristrutturazione – nel limite del 50% del valore dell’immobile. Si può iniziare a rimborsare la somma a tasso fisso o variabile mentre si può anche ridurre la rata allungando la durata. Tutto ciò nell’ottica della flessibilità e nell’adesione alle esigenze del cliente. Infine grazie al Tagliando – Ordinario o Straordinario – si possono ricevere comunicazioni di variazioni di mercato che potrebbero determinare dei cambiamenti dell’importo da versare.

Il Mutuo Progetto Lavoro è la soluzione migliore per i giovani fino a 30 anni che non sono in possesso di un contratto a tempo indeterminato. Si può scegliere tra due varianti: tasso fisso o variabile, quindi optare per una rata costante nel tempo oppure seguire le fluttuazioni di mercato avendo tuttavia la possibilità di pagare importi più bassi.
Il tasso fisso però ha una durata massima di 20 anni oltre il quale il mutuo passerà automaticamente a tasso variabile.
Per entrambi il valore massimo erogato sarà il 70% dell’immobile fino a 200.000€.

Infine il Mutuo Opzione Sicura “One” si potrebbe definire il maggiormente dinamico. Consente infatti di modificare il tasso e la durata del finanziamento adattandola anche alla variabilità del mercato. Il tasso qui si definisce misto ed il mutuo può iniziare con un variabile, fisso a 2 o a 5 anni dopodiché il cliente può scegliere se proseguire in questa direzione o cambiare. La durata massima è pari a 35 anni mentre l’importo può arrivare fino all’80% del valore della perizia dell’immobile.